[df-subtitle]Il centrocampista francese non si trattiene alla notizia dell’esonero di Jose Mourinho[/df-subtitle]

Alla notizia dell’esonero di José Mourinho, Paul Pogba non si è trattenuto: scatenata l’esultanza del centrocampista francese con i compagni nello spogliatoio del Manchester United, stando a quanto riportano i tabloid britannici. Una reazione, questa, che non sarebbe piaciuta a Michael Carrick, leggenda del club e attuale collaboratore tecnico della squadra allenata da Solskjaer. L’ex centrocampista, secondo il Sun, ha richiamato all’ordine Paul Pogba e gli altri calciatori: “Nessuno, giocatore o manager, è più importante della società“. Messaggio indirizzato soprattutto a Paul, che sul mercato continua a rappresentare un obiettivo concreto della Juventus.

Articolo precedenteRoma, De Rossi: “Abbiamo tanta pressione, con la Juve vogliamo fare una grande partita”
Articolo successivoJuventus, idea Filipe Luis a costo zero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui