Manchester, Greenwood rinnova con lo United: le sue parole

Manchester, Greenwood rinnova con lo United: le sue parole

Mason Greenwood è da sempre uomo Manchester United: da bambino, l’ora 19enne ha sempre indossato la maglia dei Red Devils e continuerà a farlo almeno fino a giugno 2025, scadenza del suo contratto appena rinnovato.

Le sue dichiarazioni, pubblicate sul sito ufficiale:

Quando arrivi a sette anni nel club, sogni di giocare un giorno in prima squadra. Ho lavorato duramente per raggiungere questo livello e gli ultimi due anni sono stati fantastici. Voglio raggiungere altri traguardi nel mio gioco e so che questo è l’ambiente perfetto per giocare il mio calcio. Ho il supporto del manager, il suo staff e tanti giocatori, posso crescere e imparare ogni giorno. Voglio ripagare il club e mostrare di quello che sono capace“.

 

OLTRE A “MANCHESTER, GREENWOOD…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Rinnovo Ibrahimovic e non solo, parla Gazidis: “Se gioca così, perché non continuare?”
  2. Barcellona, Koeman: “Non sarà Messi vs Mbappé ma abbiamo bisogno di loro nella miglior forma”
  3. Verona, Juric: “Parma lavora in maniera interessante, se non sei giusto rischi con tutti”
  4. Napoli con Gattuso: la sua squadra ha dimostrato di essere con l’allenatore
  5. Verona, Sturaro: “Trampolino di lancio per la mia seconda parte di carriera”
  6. Juventus, Bonucci: “Gattuso uomo vero, non credo alla crisi. Dobbiamo essere da esempio ma a volte…”
  7. Fiorentina, Commisso: “Il futuro è oggi, non c’è più tempo e bisogna vincere”
  8. Atletico Madrid-Suarez, nel segno dell’uruguaiano: i colchoneros volano
  9. Jovic si confessa: “Sto recuperando la forma. Rebic e Haller? Mi mancano”
  10. Atalanta, Gosens: “Rimonta subita brutto segnale, non siamo favoriti per la Coppa Italia ma sarebbe bello vincere qualcosa”
  11. Udinese-Verona, Juric: “Brutto primo tempo. Kalinic-Lasagna…”
  12. Capello elogia Maldini: “Chi capisce di calcio porta i risultati”
  13. Buon compleanno Ronaldo: 36 anni come i trofei vinti in carriera
  14. Verona, Lasagna: “Passaggio che mi porta benefici per squadra e gioco, c’è ambizione”
  15. Ronaldo la ribalta: la semifinale d’andata di Coppa Italia la vince la Juve
  16. Atalanta, Gasperini: “Napoli forte, doppia sfida di grande valore”
  17. Milito avverte l’Inter: “Juve grande squadra che impara dalle sconfitte”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/europacalcio.it/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

Alessandro Collu
Alessandro Collu 4660 posts

Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply