Questa sera, riflettori puntati su Manchester e precisamente all’Old Trafford, dove si giocherà il derby fra i rossi del Manchester United di Solskjaer e i blu del Manchester City di Guardiola. Sebbene non ci sia una rivalità così sentita come quella contro la vicina Liverpool, il momento nel quale arriva aggiunge fascino ed importanza alla sfida. I due manager ne hanno parlato in conferenza stampa: di seguito, le dichiarazioni principali.
Pep Guardiola: “Quattro partite alla fine, dobbiamo vincerle per il titolo. Sappiamo esattamente cosa dobbiamo fare, andiamo lì per fare una buona partita. Loro giocano per il quarto posto. Conosco il club meglio rispetto al primo anno, Solskjaer è tornato nello stesso club dove ha giocato e sicuramente è un vantaggio. Marez? Sarà con noi la prossima stagione, l’altra ancora e quella dopo. Non ho bisogno di parlare con lui, tutti sanno la competizione in squadra“.
Ole Gunnar Solskjaer: “E’ la miglior partita che potevamo chiedere con i giocatori feriti come sono, abbiamo fatto una riunione dopo la gara con l’Everton e i giocatori erano veramente dispiaciuti, colpiti. Ecco perché la partita con il City è perfetta ora. Non c’è modo di nascondersi, i tifosi ci sosterranno qualunque sia il risultato se daremo tutto. Dobbiamo essere pronti per il pressing, hanno qualità: dobbiamo difendere bene, pronti alla loro aggressione e non ci permetteranno contropiedi facili. Ci saranno falli, nessun dubbio su questo“.
Articolo precedenteLiga: Implacabile il Barcellona, titolo sempre più vicino
Articolo successivoEmpoli, Caputo: “Bologna in forma, siamo uniti e reagiamo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui