Manchester City Messi – Giorni di fuoco in casa Barcellona. L’esonero di Setién, la firma di Koeman, il cambio dirigenziale ed infine il caso Messi. L’argentino, un paio di giorni fa, avrebbe comunicato alla società l’intenzione di andarsene e da quel momento le voci di mercato si moltiplicano. La prima squadra a cui tutti hanno pensato è il Manchester City. Intanto, per motivi economici, e poi, ma non meno importante, per la presenza di Pep Guardiola.

Il legame tra i due è cosa nota e gli obiettivi raggiunti insieme sono la storia del calcio. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, quello tra il City e Messi è più di un contatto. Gli inglesi hanno messo sul piatto un contratto da due o tre anni da 50 milioni di euro netti. A questi si aggiunge la possibilità di concludere la carriera nell’altra squadra del Manchester, che ha sede a New York.

Non solo. Lo stesso Messi, per sposare il progetto City, ha richiesto esplicitamente la presenza di Guardiola per tutta la durata della sua esperienza. Il contratto del tecnico scadrà il prossimo anno, ma non dovrebbero esserci particolari problemi con il rinnovo.

Manchester City Messi – La clausola che permette all’argentino di liberarsi gratuitamente è scaduta il 31 maggio e il Barcellona non è intenzionato a privarsi del suo punto fermo senza ricevere nulla in cambio. Il Manchester City, sempre secondo la rosea, ha in squadra alcuni elementi che piacciono ai blaugrana.

La telenovela si prospetta abbastanza lunga. Il Barcellona vuole trattenere Messi, ma lui questa volta sembra convinto e si guarda intorno. La sua scelta ricadrà su una squadra che prenderà parte alla prossima Champions League e sia il Psg, sia l’Inter osservano l’evoluzione della situazione.

Articolo precedenteMercato Napoli Pellegrini, l’ex Cagliari alternativa a Reguilon
Articolo successivoMercato Milan Raiola tratta i rinnovi di Donnarumma e Romagnoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui