Manchester City, De Bruyne rinnova: “Io e Guardiola vediamo lo stesso calcio, qui a casa”

All’indomani dell’ennesima grande prestazione, Kevin De Bruyne ha rinnovato con il Manchester City. E’ lo stesso club inglese a renderlo noto comunicando l’estensione del suo contratto: il belga rimarrà al City fino all’estate del 2025.

In cinque anni e mezzo, De Bruyne è diventato di casa: “Non potrei essere più felice, da quando sono arrivato mi sono sentito a casa. Amo i tifosi, la mia famiglia si è stabilita qui a Manchester e il mio gioco si è sviluppato molto bene. Questo club mi offre tutto di cui ho bisogno per massimizzare la mia performance, sto giocando il miglior calcio della mia carriera e altro dovrà arrivare. Pep ed io vediamo il calcio nello stesso modo: avere un rapporto così con il manager è molto importante perché i nostri obiettivi sono allineati e vogliamo le stesse cose“, le sue parole riportate dal sito ufficiale del club inglese.

 

OLTRE A “MANCHESTER CITY, DE BRUYNE…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Inter-Sassuolo, De Zerbi: “Nazionali ancora fuori, pensiamo oltre il calcio”
  2. Liga, Barcellona al novantesimo va a -1 dall’Atletico: sabato il Classico
  3. Real Madrid, Zidane: “Liverpool squadra completa, fiducia nei miei”
  4. Serie B, Ternana in festa: ritorno nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona, Barak affonda i sardi, poi Lasagna nel recupero: Hellas ottavo
  6. Inter, Conte: “Bologna aggressivo, attenzione. Zitti e pedalare, manca poco”
  7. Cagliari, Semplici: “Verona squadra di valore, sta a noi dimostrare”
  8. Sampdoria, Ranieri: “Milan grande, contento per Pioli. Siamo pronti”
  9. Roma, Fonseca: “Sassuolo ha iniziativa, ho visto la squadra pronta e motivata”
  10. Verona, Juric: “Cagliari battaglia, ho sfondato i ragazzi a livello mentale-fisico, fantastici
  11. Milan, Scaroni: “Strada giusta. Mi piace il nostro stile, non ci lamentiamo mai”
  12. Sergio Ramos festeggia i 35: “Stessi sentimenti di sempre, bello condividerlo con nuovi e vecchi”
  13. Bayern, Lewandowski infortunato: salta la Champions
  14. Bulgaria-Italia, Mancini: “Non ci sono partite facili, finchè non la sblocchi…”
  15. Cosmi: “Gattuso? Critiche aggressive ingiuste, non poteva lottare per lo Scudetto ma…”
  16. Italia, Mancini: “Bulgaria campo mai facile, gestire non è nelle nostre corde”
  17. Italia, Acerbi: “A volte cerchiamo la giocata rischiosa vista la tecnica”
  18. Locatelli: “La Nazionale, il Milan, il Sassuolo…”
  19. Frosinone, Nesta esonerato. Stirpe: “Basta alibi”
  20. Juventus-Benevento, Inzaghi: “Sapevamo la nostra realtà. Ringrazierò i ragazzi a vita”
  21. Verona-Atalanta, tutto nel primo tempo: bergamaschi sempre in alto
  22. Atalanta, Gasperini: “Verona in grande crescita. Il nostro calcio deve migliorare”
  23. Verona, Juric: “Atalanta ha tutto, proveremo a metterli in difficoltà. Gasp il migliore”
  24. Bilbao, Marcelino: “Spero in una esperienza italiana. L

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS