spot_img
HomeSerieAJuventusLukaku in saldo, o quasi: il Chelsea alza bandiera bianca

Lukaku in saldo, o quasi: il Chelsea alza bandiera bianca

-

Il Chelsea, proprietario del cartellino di Lukaku, avrebbe ufficialmente aperto ad un nuovo prestito per l’attaccante belga: Juve e Roma…

Come ogni fine sessione di mercato che si rispetti, notoriamente, i cosiddetti esuberi dei club coincidono perfettamente con l’inizio dei veri e propri saldi vantaggiosi per i vari acquirenti. In casa Chelsea, la nuova milionaria rivoluzione estiva, dopo quella invernale, avrebbe messo nuovamente alla porta Romelu Lukaku, centravanti ormai separato in casa e aggregato all’Under 21 dei londinesi.

Legato da un lungo contratto fino al 2026, dunque per altre tre stagioni, la strategia impostata dai Blues richiamerebbe ad una soluzione adottata già un anno fa, mediante la cessione temporanea all’Inter. Nell’impossibilità di ricavare i 40 milioni di euro per snellire il bilancio, causa flirt andati a monte con la Vecchia Signora in un ipotetico scambio con Vlahovic e il rifiuto del belga di assecondare le avances arabe, il Chelsea si sarebbe arreso.

Il club inglese, secondo quanto riportato dal quotidiano Daily Mail, avrebbe dunque optato per una nuova cessione del classe 1993 con la formula del prestito oneroso con diritto o obbligo di riscatto. L’intenzione dei Blues sarebbe quella di risparmiare sull’onerosissimo ingaggio da elargire a Lukaku, il quale risulta a libro paga con un contratto caratterizzato da una doppia cifra.

E mentre lo stesso Daily Mail indica ancora la Juventus quale club pronto a sferrare l’assalto decisivo per Lukaku al fotofinish, il Telegraph riporta di fortissimo inserimento della Roma, al fine di accontentare le richieste di Mourinho. La saga legata al futuro di Lukaku si arricchisce di una nuova puntata: un ritorno in Italia, al momento, appare molto più concreto rispetto altre destinazioni.

Oltre all’articolo: “Lukaku in saldo, o quasi: il Chelsea alza bandiera bianca”, leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Real Madrid, Modric vuole restare e firmare un nuovo contratto

0
REAL MADRID MODRIC - Nonostante il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, il futuro di Luka Modric potrebbe essere ancora al Real Madrid, club dove il...