[df-subtitle]L’ex capitano dell’Uruguay contro il numero 10 verdeoro[/df-subtitle]L’ex difensore dell’Uruguay Diego Lugano ha detto la sua su uno degli argomenti più discussi in Brasile nell’ultimo periodo, ovvero la caccia all’uomo che i difensori avversari riservano a Neymar.

Queste le parole dell’ ex capitano della Celeste riportate da Sky Sport: “Le simulazioni, i piccoli salti, queste cose ad un Mondiale non vanno bene. I modi di Neymar non piacciono molto, il suo linguaggio del corpo non è ben visto dai difensori avversari. Questo è il motivo per cui i difensori entrano in maniera dura su di lui. Messi, Cristiano Ronaldo, Suarez o Aguero sono molto forti ma rispettano gli avversari. In Brasile si parla di caccia all’uomo ogni volta che Neymar subisce tre falli. Spero che smettano di rompere con questa storia poichè Neymar è marcato allo stesso modo dapertutto, sia in Sudamerica che in Europa“.

Articolo precedenteMercato, la Juve pensa anche a Bernat
Articolo successivoUfficiale: Gil Dias passa dalla Fiorentina al Nottingham Forest

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui