John Lucumi, ventiseienne centrale in forza al Bologna, sarebbe un concreto obiettivo del Manchester United: l’indiscrezione

Malgrado non risulti sempre sulle prime pagine del miracolo targato Bologna di Thiago Motta, squadra che lotterà fino all’ultimo per un piazzamento europeo, al pari di compagni quali Zirkzee, Ferguson o Calafiori, John Lucumí rappresenta un elemento importantissimo per l’ ambizioso progetto dei felsinei. Dal momento in cui il cartellino del colombiano è stato rilevato dalla società emiliana per la cifra di 8 milioni di euro versati nelle casse del Genk, nel 2022, il centrale sta completando un progetto di crescita che potrebbe condurlo sulla lista dei più importanti club europei. Sul colombiano, tra le altre, ci sarebbe l’ombra dei Red Devils del Manchester United.

Secondo quanto riportato dal quotidiano iberico, As, Erik Ten Hag avrebbe indicato nel profilo di Lucumi un indiziato perfetto per stravolgere un reparto difensivo nettamente in sofferenza nel corso della stagione, basti pensare alla differenza reti saldo zero tra quelle realizzate e incassate. La coppia centrale VaraneMaguire non ha ancora offerto le giuste garanzie per riportare i Diavoli Rossi sul tetto d’Europa, ragion per cui verranno pianificati massicci investimenti nel reparto difensivo. E proprio qui, entra in ballo il nome del colombiano, punto di forza del Bologna pronto a spiccare definitivamente il volo, magari verso i cieli della Gran Bretagna, in Premier League.

Oltre all’articolo: “Lucumi, l’altro gioiello di casa Bologna: il Man. United all’assalto”, leggi anche:

  1. Mbappè, il Real avvisa il calciatore: “Ingaggio e diritti d’immagine…”
  2. Dalla Spagna: il Barcellona monitora Kvaratskhelia, ma il Napoli…
  3. Rinnovo Barella, l’innovativo piano dell’Inter e un patto a Madrid…
  4. UFFICIALE Muriel riparte dall’Orlando City
  5. Juventus, si prova il colpo Zaccagni. La Lazio…
  6. Nuovo portiere Roma: in lista anche Falcone, per un ritorno a casa
  7. Napoli, la rivoluzione potrebbe ripartire da Bologna: Ferguson e…
  8. UFFICIALE Muriel riparte dall’Orlando City
Articolo precedenteCardinale: “Dobbiamo tutti lavorare meglio, me compreso. Pioli…”
Articolo successivoNapoli-Genoa, Gilardino: “La squadra ha dato tutto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui