Claudio Lotito, Presidente della Lazio, ha raccontato un aneddoto riguardante l’acquisto delle quote biancocelesti nel lontano 2004

C’è euforia in casa Lazio per il successo ottenuto contro il Feyenoord, nella prima giornata di ritorno del Gruppo E e che ha consentito, ai biancocelesti, di scavalcare proprio gli olandesi e raggiungere quel secondo posto nel girone che, al momento, significa qualificazione agli ottavi. Un risultato importantissimo per gli uomini di Sarri sia dal punto di vista sportivo e, in prospettiva, anche economico.

La situazione dei capitolini è ormai stabile anche dal punto di vista finanziario ed è progredita nel corso degli anni. Diciannove anni fa, ai tempi dell’insediamento di Claudio Lotito in qualità di Presidente del club, il bilancio contava circa 550 milioni di euro di debiti, con la società ormai tecnicamente fallita. Intervenuto ai microfoni di Radio Serie A, il numero uno del club capitolino ha raccontato un aneddoto riguardante proprio la situazione ereditata al momento dell’acquisto delle quote societarie. Ecco un estratto delle dichiarazioni di Lotito:

Avrei potuto attendere la dichiarazione di fallimento per via di quel debito societario enorme, ma sono particolarmente incline alle sfide e decisi di partire prima del previsto su consiglio di Berlusconi e immettendo 50 miliardi di lire di capitale. La società versava in una condizione disastrosa e, grazie ad una legge che feci applicare direttamente dallo Stato, riuscii a finanziare il debito facendomene interamente carico a fronte di 6 milioni di euro all’anno per 23 anni: ne mancano solamente quattro per estinguerlo totalmente. Sono sempre stato un tifoso della Lazio e penso sia stata una grande dimostrazione d’amore la mia nei confronti del club”.

 

Oltre all’articolo: “Lotito: “Comprai la Lazio su consiglio di Berlusconi: era quasi fallita”, leggi anche:

  1. Lorenzo Colombo, la prova del nove per il futuro del Milan
  2. L’eterno Lucescu saluta il calcio
  3. Pallone d’Oro, l’ottava meraviglia di Lionel Messi: è ufficiale
Articolo precedenteJeremy Doku la nuova stella di Manchester
Articolo successivoLazio, che colpo in Champions: grande ricavo anche a bilancio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui