Giovani Lo Celso ha stregato tutti a Siviglia: il Betis ci aveva visto lungo lo scorso agosto quando pagò 3 milioni per il prestito del giovane argentino dal Psg. Finora, infatti, il classe ’96 ha già messo a segno 12 gol e fornito 4 assist in 37 presenze in tutte le competizioni.

Per questo motivo, secondo il Mundo Deportivo, il club verdiblanco eserciterà l’opzione d’acquisto concordata col Psg. Opzione che diventerà obbligo in caso di qualificazione in Europa. Ma il Betis sembra aver deciso e pagherà i 22 milioni stabiliti. Per il centrocampista si parla anche di una eventuale clausola da 100 milioni di euro.

Betis che non ha solo l’affare Lo Celso in piedi con i parigini. Il club di  Al-Khelaifi detiene anche il cartellino di Jesè Rodríguez, altro giocatore in prestito al Betis in questa stagione. Gli spagnoli vorrebbero trattenere anche lui. I francesi chiedono 25 milioni di euro.

Il cartellino, in questo caso non è l’unico ostacolo per la buona riuscita della trattativa: Jesé, infatti, ha un ingaggio che supera i 7 milioni di euro annui e dovrebbe ridurselo considerevolmente per restare in Spagna. Non facile. Questa trattativa sì che dipende dalla qualificazione europea.

Articolo precedenteCallejon:”Voglio restare a Napoli, contatto con De Laurentiis”
Articolo successivoNainggolan: “Inter forte, vogliamo la Champions. Il gruppo è unito”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui