Liverpool, Salah sul futuro – In alcune parole rilasciate nel corso dell’ Open Media Day organizzato dal Liverpool, Mohamed Salah ha, di fatto, chiuso le porte ad un suo possibile addio ai “Reds” nel corso della prossima sessione estiva di calciomercato. Il fenomeno egiziano ha trattato le tematiche relative sia al suo futuro che all’ importantissimo appuntamento di Sabato sera contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Liverpool, Salah sul futuro –  Ecco le sue parole:

“Non penso al contratto in questo momento, non voglio essere egoista. Ora conta la squadra; questa è una settimana davvero importante per noi e sono concentrato solo sulla squadra. Voglio vincere ancora la Champions League, voglio vedere Henderson che solleva la Coppa e poi me la consegna. Non voglio parlare di contratto, ci sarà tempo ma di sicuro resterò nella prossima stagione”.

FINALE 2018 – “È stato il momento peggiore della mia carriera. Giocare una finale e 30 minuti dopo infortunarmi… Poi sono andato in ospedale, abbiamo perso così… Sono molto motivato dopo quello che è successo qualche anno fa. E anche motivato da quello che è successo domenica. Chi la decide? Spero io”.

LEGGI ANCHE:

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
Articolo precedenteConference League trionfa la Roma. Con buona pace dei sommeliers di trofei
Articolo successivoRoma, senti Mourinho: “sono romanista al 100%. Resto a prescindere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui