[df-subtitle]Non una bellissima partita a San Siro. Ritmi bassi e poche occasioni, il Milan va vicino al gol con Calhanoglu e Rodriguez ma a segnare è Chiesa e la Fiorentina vince 1-0[/df-subtitle]

AAA gol cercasi in casa Milan. La squadra di Gattuso non segna più e ormai è la terza gara di fila senza reti. La differenza con le due precedenti è che questa volta il gol lo subisce e arriva quindi la sconfitta per mano di una Fiorentina compatta e attenta che ha saputo colpire al momento giusto con un lampo di Chiesa. Il Milan ha avuto due buone occasioni soprattutto nella prima frazione ma senza segnare vincere diventa impresa ardua.

 

La Partita

Gattuso torna al 4-3-3, troppo prevedibile il modulo a due punte: Abate fa il terzino con Calabria in mediana viste le assenze di Kessie e Bakayoko. Anche Calhanoglu arretra a centrocampo, Mauri regista. Davanti con Suso e Higuain c’è Castillejo. Pioli sceglie Edimilson al posto di Gerson. Dietro rientra Milenkovic sulla corsia di destra, con il solito Biraghi dall’altra parte. Ancora tirolare Mirallas insieme a Simeone e Chiesa.

Nel primo tempo i ritmi sono bassissimi, squadre attente e partita serratissima. Nonostante questo, il Milan va vicino al gol con Calhanoglu al minuto 18′: bello scambio con Suso e poi conclusione strozzata con il destro davanti a Lafont. Alla mezz’ora il portierino francese si oppone benissimo al gran tiro da fuori di Rodríguez. Al 44′ il Milan sfiora ancora la rete sempre con Calhanoglu ma la conclusione mancina del turco è respinta sulla linea da Milenkovic.

Nella ripresa il Milan parte forte ma Suso e Higuain non riescono a superare Lafont. Poi, al minuto 73, arriva la doccia fredda: Chiesa prende palla sulla trequarti di sinistra, punta e salta netto Calabria (perché non ha giocato Montolivo in mezzo al campo?), rientra e col destro trova l’angolino più lontano. Donnarumma battuto ed è 1-0 per la Fiorentina. La reazione del Milan è tutta in un colpo di testa di Rodríguez (il migliore tra i rossoneri) respinto dal bravo Lafont. Dopo di che non succede più nulla: la Fiorentina sbanca San Siro e vede l’Europa, il Milan scivola al quinto posto superato dalla Lazio.

 

[df-subtitle]La Cronaca Live[/df-subtitle]

15.02 Si parte! Comincia Milan – Fiorentina!

3′: Subito Calhanoglu che ci prova col destro, Lafont si accartoccia e la fa sua.

6′: Ancora Calhanoglu, stavolta il tiro è fuori ma il turco sembra vivace quest’oggi.

10′: Biarghi col sinistro! Palla a lato ma avvio equilibrato nonostante i ritmi abbastanza bassi.

13′: Attenzione Calhanoglu sbaglia completamente il passaggio in uscita dal limite dell’area servendo involontariamente Mirallas. Il giocatore viola però non ne approfitta e l’occasione sfuma. Sta crescendo la Fiorentina ora.

18′: Calhanogluuuuu!!! Cosa ha sbagliato??? Scambia con Suso al limite, vince un rimpallo in maniera fortunata e arriva davanti a Lafont ma il suo destro è troppo strozzato e finisce sul fondo. Grandissima occasione per il Milan, si salva la Fiorentina.

23′: Sbaglia Calhanoglu e sfuma un interessante contropiede per il Milan. Solo Calhanoglu fin qui, nel bene e nel male.

27′: Attenzione silent check per un presunto mani di Biraghi in area… Ma non c’è nulla, si prosegue.

30′: Rodrigueeeez!!! Lafont bravissimo a respingere in corner la bordata dello svizzero.

32′: Primo giallo del match per Pezzella che ferma il solito Calhanoglu.

37′: Ritmi bassissimi fin qui, davvero poco da raccontare. L’unica occasione è stata quella capitata al minuto 18 a Calhanoglu.

43′: Giallo anche per Vitor Hugo.

44′: Calhanogluuuu!!! Il suo sinistro viene salvato sulla linea da Milenkovic.

45′: Un minuto di recupero.

45+1′: Finisce qui il primo tempo: 0-0 tra Milan e Fiorentina.

Finisce 0-0 tra Milan e Fiorentina un primo tempo non esaltante. Abbiamo visto ritmi molto bassi e ogni tanto qualche fiammata. Calhanoglu sembra molto ispirato ed è andato vicino al gol in più occasioni: al 18′ ha calciato fuori da buonissima posizione col destro, al 44′ il suo sinistro è stato respinto sulla linea da Milenkovic. In mezzo c’è stata la grande risposta di Lafont sulla bordata da fuori di Rodríguez. Meglio i rossoneri, viola un po’ rinunciatari. A tra poco per il secondo tempo.

16.04 Si riparte!

48′: Anche in questo secondo tempo ritmi molto blandi, si è visto davvero poco fin qui Castillejo.

51′: Mirallas! Aggancia e spara ma il suo sinistro termina alto sul cross di Benassi. Prima occasione del match per la Fiorentina.

53′: Susoooo! Che giocata! Serie infinita di dribbling dello spagnolo che alla fine rientra sul sinistro e calcia da posizione defilata trovando un attento Lafont sulla traiettoria. Grande azione del numero 8!

57′: Higuaiiiin!!! Colpo di testa su assist di Suso! Vola Lafont e respinge, sta crescendo il Milan ora.

61′: Cambio nella Fiorentina: fuori Mirallas dentro Gerson che andrà a fare l’esterno alto nel tridente.

63′: Giallo per Edimilson che atterra Calabria.

68′: Doppio cambio nel Milan: entrano Laxalt e Cutrone, escono Mauri e Castillejo. Milan che passa al 4-4-2 con Curone che affianca Higuain, Laxalt a sinistra e Suso a destra a centrocampo. I due mediani sono Calhanoglu e Calabria. Perplesso il giovane italiano che chiede ulteriori conferme a Gattuso sulla posizione. Centrocampo a dir poco inedito quello del Milan.

73′: CHIESAAAAA!!! CHE GOL!!! Parte dalla trequarti di sinistra, punta e salta con estrema facilità un esausto Calabria, rientra e col destro a giro buca Donnarumma sul palo lungo, grande giocata e 1-0 per la Fiorentina.

75′: Higuain, contratto il suo tiro da un difensore. Prova subito a reagire il Milan.

77′: Torna al gol Chiesa che non segnava dal 22 settembre contro la Spal.

78′: Giallo intanto per Suso per gioco falloso e per Romagnoli per proteste.

82′: Sta per entrare Conti intanto nel Milan, uscirà Abate.

83′: Ecco il cambio. Torna in campo Conti dopo 16 mesi, ultima presenza ad agosto 2017.

84′: Rodríguez di testa!!! Lafont la alza in calcio d’angolo.

86′: Si copre Pioli: dentro Laurini, fuori Benassi. 5-4-1 per la Fiorentina con Gerson che scende a centrocampo sull’esterno, Milenkovic che stringe la posizione dietro vicino a Pezzella e Vitor Hugo. Davanti unica punta Simeone.

88′: Entra anche Pjaca al posto di Simeone.

89′: Tiene palla la Fiorentina, il Milan sembra non averne più.

90′: Saranno 4 i minuti di recupero.

90+2′: Cutrone al volo su spizzata di Zapata, palla fuori.

90+3′: Ammonito Laxalt. Ultimo minuto per le speranze del Milan.

90+4′: Finisce qua: la Fiorentina sbanca San Siro e vince per 1-0.

 

Il Tabellino

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate (83′ Conti), Romagnoli, Zapata, Rodriguez; Calabria, Mauri (68’Cutrone), Calhanoglu; Suso, Castillejo (68′ Laxalt), Higuain. All.: Gattuso.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi (86′ Laurini), Veretout, Edimilson; Mirallas (62′ Gerson), Chiesa, Simeone (88′ Pjaca). All.: Pioli.

Arbitro: Mariani.

Gol: 73′ Chiesa (F).

Ammoniti: Suso, Romagnoli, Laxalt (M); Pezzella, Victor Hugo, Chiesa, Fernandes (F).

 

 

 

Articolo precedenteMilan – Fiorentina: formazioni ufficiali
Articolo successivoStadio EC, Genoa Atalanta: 3 a 1, primo urrà per Prandelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui