Lipsia: Marco Rose, allenatore de tedeschi, ha commentato le voci riguardanti un possibile addio, a giugno, di Gvardiol

Il futuro in terra teutonica di Josko Gvardiol, centrale del Lipsia considerato tra i più completi in Europa, resta ancora un’incognita tutta da svelare. Il difensore classe 2002 continua a inanellare prestazioni di altissimo livello tecnico anche dopo la rassegna Mondiale in Qatar, nella quale ha recitato la parte di assoluto protagonista. Il suo gol che ha permesso ai tedeschi di pareggiare i conti nei primi novanta minuti della doppia sfida da dentro/fuori di Champions contro il Manchester City di Guardiola, ha confermato una personalità già mostrata al mondo intero con la Nazionale croata.

Il Lipsia, però, sul campo, così come sul mercato, non ha nessuna intenzione di restare inerme al cospetto dei più grandi club europei. Come confermato dallo stesso tecnico, Marco Rose, la società non vuole assolutamente privarsi di uno dei propri gioielli. “Tutti scrivono della volontà di Gvardiol di andare in Premier ma, lui stesso, non ha ancora specificato quando. Posso affermare con certezza che, la prossima stagione, il calciator resterà ancora con noi. Siamo più che soddisfatti di questo, considerando lo spessore tecnico e umano del calciatore. Ha un contratto con il Lipsia, si trova bene qui ed io stesso chiedo che lui rimanga con noi. Josko gioca per il Lipsia ed è qui che deve restare, almeno per un’altra stagione”. 

Oltre all’articolo: “Lipsia, Rose: “Futuro Gvardiol? vuole la Premier, ma…”, leggi anche: 

Articolo precedenteKim-Napoli: la mossa di De Laurentiis per respingere lo United
Articolo successivoCasinò online stranieri, cosa offrono in più rispetto a quelli italiani?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui