L’Inter piomba sul talento del Lecce Krstovic – Una delle più grandi rivelazioni di questa prima parte di campionato è, senza ombra di dubbio, il gioiello montenegrino del Lecce Nikola Krstovic. Il centravanti 23enne scoperto da Pantaleo Corvino sta letteralmente trascinando i salentini nelle zone alte della classifica grazie ai suoi già 4 gol in appena 8 partite. Molti top club italiani inoltre, come riportato da “Calciomercato.com“, avrebbero già messo gli occhi su di lui ma in pole position figurerebbe l’ Inter di Simone Inzaghi.

L’Inter piomba sul talento del Lecce Krstovic – Krstovic sarebbe stato osservato in prima persona dal ds nerazzurro Piero Ausilio, presente all’U Power Stadium di Monza nella sfida tra i brianzoli e la compagine guidata da Roberto D’Aversa. Il direttore interista sarebbe rimasto molto soddisfatto di quanto visto in campo e il nome del gioiello montenegrino sarebbe finito in brevissimo tempo sul suo taccuino. Al momento, naturalmente, è presto per qualsiasi previsione ma l’ Inter ha di sicuro messo gli occhi su di lui e se dovesse esserci una chance di portarlo a Milano siamo sicuri che Marotta la percorrerà senza pensarci due volte.

LEGGI ANCHE:

  1. Milan-Newcastle, Pioli: “Gruppo unito, forte, responsabile”
  2. Cagliari, Petagna: “Contento e a disposizione, mister Ranieri…”
  3. Verona, Sogliano: “Sarà difficile, il mercato…”
  4. Italia, Spalletti: “Felicità, sogno che parte da lontano. Napoli…”
  5. Gironi Europa League 2023/24, ecco tutti i gruppi
  6. Supercoppa europea, Man City-Siviglia si conclude ai rigori
  7. Community Shield, Manchester City vs Arsenal finisce con sorprese nel finale
  8. Sassuolo, Carnevali e il mercato: “Occhio a giovani di prospettiva. Rogerio, M. Lopez, Scamacca…”
  9. Juventus, Allegri: “Buona base e ambizione alta, Chiesa…”
  10. Mercato Real Madrid, Ancelotti: “Rosa di gran qualità. Mbappé…”
  11. Napoli, Garcia: “Buone sensazioni, modulo riduttivo”
  12. Mercato Verona, Saponara ufficiale
Articolo precedenteNapoli, G. Veiga torna a parlare: “Ho scelto l’Arabia non per soldi…”
Articolo successivoInter, senti Rummenigge: “Non volevamo vendere Pavard, ma…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui