L’Inter accelera per Thuram – Sono diversi anni che il profilo di Marcus Thuram, talentuoso fantasista del Borussia Moenchengladbach, affascina non poco l’ Inter e, nella prossima sessione invernale di calciomercato, potremmo assistere alla tanto attesa svolta. Il giocatore lascerà il club tedesco la prossima Estate a parametro zero ma Ausilio e Marotta sono consapevoli che questa situazione potrebbe attirare le attenzioni di moltissimi top club e, per questo motivo, proveranno ad anticipare tutti nel mercato di Gennaio.

L’Inter accelera per Thuram – Secondo quanto riportato da “La Gazzetta Dello Sport“, infatti, già in questi giorni ci sarebbero stati interessanti movimenti con la dirigenza nerazzurra che ha fissato un meeting in Qatar con l’entourage del giocatore francese. Con ogni probabilità le parti discuteranno di prospettive e cifre in ballo con Marotta che è già pronto a mettere sul piatto ben uno stipendio da 5 milioni di euro netti all’anno. Il Borussia, dal suo canto, per lasciar partire anticipatamente il suo talento chiede almeno 10 milioni di Euro, cifra ritenuta al momento troppo elevata per le casse interiste. Ad ogni modo, però, ogni ragionamento di questo tipo sarà legato ad eventuali cessioni che l’ Inter riuscirà ad effettuare, due su tutte quelle legate ai profili di Robin Gosens e Roberto Gagliardini.

LEGGI ANCHE:

  1. Juventus, Agnelli: “Problema collettivo, Allegri resta fino alla fine”
  2. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  3. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  4. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  5. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  6. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  7. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  8. Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”
  9. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  10. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  11. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  12. Verona, Henry si presenta: “Importante la fiducia, cerco conferme e miglioramenti”
  13. Empoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”
  14. Verona, Cioffi si presenta: “Dopo Juric-Tudor una sfida, avanti sulla stessa linea ma…”
  15. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  16. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
Articolo precedenteDi Lorenzo e il Napoli ancora insieme: pronto rinnovo fino al 2028
Articolo successivoJuve, niente obbligo di riscatto per Paredes: svolta o torna a Parigi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui