[df-subtitle]Il club monegasco pone fine al rapporto con Jardim, che durava dal 2014. Spunta il nome di Montella tra i candidati alla panchina[/df-subtitle]

Leonardo Jardim non è più l’allenatore del Monaco, come si legge sul profilo twitter ufficiale del club. Dopo giorni di indiscrezioni, ora è arrivata l’ufficialità. Fatale, per il tecnico portoghese, il complicatissimo avvio di stagione in cui i monegaschi hanno collezionato una sola vittoria, tre pareggi e ben cinque sconfitte in Ligue 1 con un drammatico terzultimo posto in classifica, oltre alle due sconfitte in altrettante gare di Champions League.

Queste le parole di addio del tecnico: “Sono grato e orgoglioso di aver potuto allenare l’AS Monaco per più di quattro anni. Ho sempre dato il meglio di me stesso e ho lavorato con passione. Abbiamo conquistato grandi vittorie insieme e conserverò per sempre quei ricordi in me”.

Jardim era arrivato in Francia nell’estate del 2014. La sua miglior stagione, senza dubbio, è stata quella del 2016-17 durante la quale ha portato il Monaco a vincere il campionato francese, raggiungendo anche le semifinali di Champions. Inoltre, sotto la sua guida è esploso il fenomeno Mbappè, ora al Psg.

Per la sostituzione, il nome forte è sempre quello di Thierry Henry. Il candidato numero 1 sembra essere lui anche se nelle ultime ora sta rimbalzando con forza la voce secondo la quale Vincenzo Montella, reduce da una buia stagione con Milan e Siviglia, sarebbe un altro serio pretendente per la panchina.

 

Articolo precedenteAllegri: “Speriamo sia l’anno buono per vincere la Champions. Bisogna stare vicini a Ronaldo. Douglas Costa rientra con il Genoa”
Articolo successivoNapoli, Verdi: “Vittoria col Liverpool indimenticabile, Ancelotti tiene tutti sulle spine”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui