Ligue 1: il PSG vince senza forzare, la zampata di Ibra spegne il Tolosa

Anche il Tolosa si arrende alla legge del Paris Saint Germain che ottiene la sua diciottesima vittoria in campionato su ventuno incontri disputati. Il fortino dei biancoviola resiste per buona parte dell’incontro all’assalto dei ragazzi di Blanc ma al 73’ Ibrahimovic con un preciso colpo di testa segna il gol vittoria. Con questa vittoria i punti di vantaggio sul secondo posto diventano momentaneamente 23 che, però, potrebbero diventare 21 in caso di vittoria del Monaco. Un margine, comunque a dir poco impressionante che fa capire la forza della squadra parigina.

Prova a reinserirsi nella zona Europa il Bordeaux che s’impone per 1-0 sul Montpellier. A decidere il match Diabate che al 51’ devia il pallone in porta con un preciso colpo di testa sul cross di Khazri.

Vittoria di misura anche per il Bastia che ottiene tre punti importanti in chiave salvezza contro il Montpellier con Ayite che sfrutta a dovere il cross dalla sinistra di Marange e di testa insacca. Le due squadre terminano la gara in 10 uomini: al 65’,infatti, Fofana commette un brutto fallo su Martin lasciando i corsi in dieci. Tre minuti dopo è invece Congre ad andare anzitempo negli spogliatoi per un’entrata scomposta su Aytitè.

Spettacolare pareggio tra l’Ajaccio ed il Reims. Dopo appena due minuti Boutaib riceve palla in area e porta in vantaggio gli isolani. Ma al 22’ De Preville pareggia con una bella combinazione con Siebatcheu. Al 31’ l’attaccante si ripete con una conclusione da posizione molto angolata. Al 72’,infine, arriva la rete del definitivo 2-2 con il diagonale di Djokovic.

Spreca il Guingamp che rimanda ancora l’appuntamento con la vittoria (che manca da otto turni), pareggiando in casa per 2-2 contro il Nantes sprecando il doppio vantaggio. L’avvio dei padroni di casa è infatti travolgente con il vantaggio dopo 3’ di Benezet che con una conclusione precisa e forte mette il pallone sotto la traversa. Al 24’ il raddoppio con il tocco in area di Salibur. Ma nella ripresa è un altro Nantes che al 64’ trova il pari con l’autorete di Kebrat. Poi in pieno recupero trova il pari con il preciso mancino di Sabaly.

Il Troyes non riesce a trovare ancora la sua prima vittoria stagionale venendo sconfitto per 4-2 dal Rennes. Eppure le cose s’erano messe bene per la squadra fanalino di coda che dopo un quarto d’ora conduceva per 2-0 grazie a Camus e Coretin. Ma gli ospiti ribaltano il risultato già nel primo tempo chiudendo la frazione per 3-2. Nella ripresa Grosicki spegne ogni velleità.

Questi i risultati della ventunesima giornata:

Nizza-Angers SCO 2-1: 24’ Capelle (A); 80’ su rig e 84’ su rig. Ben Arfa

Tolosa-Paris Saint-Germain 0-1: 73’ Ibrahimovic

Ajaccio-Reims 2-2: 2’ Boutaib (A); 22’ e 31’ De Preville (R) ; 72’ Djokovic

Bastia-Montpellier 1-0: 48’ Ayite

Bordeaux-Lille 1-0 : 51’ Diabate

Guingamp-Nantes 2-2: 3’ Benezet, 24’ Salibur; 64’ aut. di Kebrat (N); 91’ Sabaly (N)

Troyes-Rennes                2-4: 7’ Camus (T),15’ Coretin (T); 21’ e 39’ su rig. Diagne (R); 28’Dembele (R); 81’ Grosicki

Lorient-Monaco                              domenica 17 gennaio, 14:00

Caen- Marsiglia                               domenica 17 gennaio, 17:00

Saint-Étienne- Lione                     domenica 17 gennaio, 21:00

Classifica: PSG 57; Angers 34;Monaco* e Nizza 33; Rennes 31; Caen* 30; Bordeaux, Lione* e St. Etienne* 29; Nantes 28; Lorient* 27; Ajaccio e  Marsiglia* 26; Lille e Bastia 25; Reims e Montpellier 22; Guingamp 21; Tolosa 20; Troyes 8.

*una partita in meno

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply