[df-subtitle]i due calciatori non rientrano nei piani di Solari[/df-subtitle]

Grane in vista per Solari. L’allenatore del Real Madrid ha ridato vigore alle merengues ma come spesso capita, le grane interne allo spogliatoio si verificano inevitabilmente anche quando la situazione pare evolversi per il meglio. Infatti, il tecnico argentino ha messo ai margini della squadra il portiere Keylor Navas e il centrocampista Isco, pilastri el Real Madrid di Zidane. Il primo ha perso la titolarità, costretto a cedere il posto al più giovane – e strapagato – Courtois, mentre Isco pare proprio non rientrare nei piani dell’allenatore dato che non è stato nemmeno convocato per la trasferta di Roma di Champions League. Tale decisione ha del clamoroso visto l’importante ruolo che Isco ha ricoperto negli ultimi anni nel Real Madrid.

Isco ancora non si è espresso chiaramente sul suo futuro ma di sicuro in caso di cessione, le offerte per lui non mancheranno viste le sue qualità indiscutibili. Se Isco ancora non si è espresso verso Solari, l’altro grande escluso Navas, ha espresso tutto il suo malcontento durante una puntata del programma televisivo El Chiringuito de Mega, affermando: “Sono passato dall’aver vinto tre Champions League alla panchina”. Insomma, i mal di pancia in casa Real Madrid ci sono e nonostante il cambio di tecnico, non si sono placati. Entrambi i calciatori potrebbero essere messi in vendita già da gennaio. Le italiane osservano…

Articolo precedentePozzo: “Vogliamo tornare in Europa, Nicola è l’uomo giusto. A Velazquez è mancata l’esperienza, ma si rifarà”
Articolo successivoPremier League, United: Alexis Sanchez si infortuna in allenamento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui