LIGA REAL MADRID CAMPIONE –

A pochi giorni dalla semifinale di ritorno di Champions League, il Real Madrid di Carlo Ancelotti conquista aritmeticamente il suo trentaseiesimo campionato: dopo il 3-0 casalingo pomeridiano sul Cadice (51′ Brahim Diaz, 68′ Bellingham e 93′ Joselu), il Barcellona non doveva vincere nello scontro diretto e derby catalano sul campo del Girona e addirittura esce sconfitto, subendo nella ripresa una rimonta con tre gol in dieci minuti che per i padroni di casa vale il secondo posto.

Il Real Madrid, di poco miglior attacco davanti proprio a Girona e Barcellona ma di gran lunga la miglior difesa con soli ventidue gol subiti, a tre giornate dalla fine non può essere più raggiunto dalla coppia catalana che dista rispettivamente 13 e 14 punti.

Queste le prime tre posizioni in Liga:

Real Madrid 87
Girona 74
Barcellona 73

OLTRE A “LIGA, REAL MADRID CAMPIONE…“, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

    1. Roma-Leverkusen, De Rossi: “E’ l’anno loro, ne usciamo tutti insieme”
    2. Marsiglia-Atalanta, Gasperini: “Risultato importante ma a Bergamo…”
    3. Torino-Bologna, Juric: “Impressionato, curioso dal progresso di Thiago. Io farei…”
    4. Marotta: “Evoluzione, non rivoluzione e nessuna ansia da scadenze”
    5. Aston Villa-Emery allineati e ancora insieme: niente Milan
    6. Infortunio Udogie, stagione finita: niente Europeo
    7. Liga, 32esima: Clásico al Real che attende solo l’aritmetica, storico Girona in Europa
    8. Bundesliga, Bayer Leverkusen campione: rotta l’egemonia Bayern
    9. Liverpool-Atalanta 0-3, Gasperini: “Molto felici”. Scamacca: “Notte fantastica ma non basta”
    10. Liverpool-Atalanta, Gasperini: “Un modello, ci misureremo e proveremo a fare bella figura con i più forti”
    11. Liverpool-Atalanta, Klopp: “Gasperini ha idee che mi piacciono, sa come organizzare una squadra”
    12. Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Coppa Italia più fattibile ma non indispensabile per certificare il lavoro”
    13. Spareggi Euro 2024, ecco le ultime partecipanti: Georgia, Polonia e Ucraina
    14. Valencia-Real Madrid, Vinicius protagonista ma quante polemiche arbitrali: “Vittoria negata al Mestalla”
    15. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
    16. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
    17. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
    18. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
    19. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
    20. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
    21. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
    22. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
    23. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non  una soluzione
    24. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
Articolo precedenteTorino, Vanoli in pole per il dopo Juric
Articolo successivoLiga, per il Girona storica qualificazione in Champions League

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui