[df-subtitle]Le merengues cadono a Valencia sotto i colpi di Guedes e Garay, inutile la rete di Benzema[/df-subtitle]

Arriva la prima sconfitta della seconda era Zidane per il Real Madrid. Le merengues cadono al Mestalla contro un grande Valencia, capace di fare la partita pur tutto l’arco dei novanta minuti di gioco. La squadra Marcelino ha dominato il campo, rendendosi pericolosa tante volte dalle parti di Navas. Guedes la sblocca con un tiro non irresistibile, sul quale il portiere costaricano avrebbe potuto fare di più. Il raddoppio arriva con un gran colpo di testa di Garay, che rende inutile la rete nei minuti finali di Benzema. Il Madrid rimane al terzo posto in classifica, ma l’Atletico con la vittoria di ieri, mangia 3 punti ai rivali cittadini. Valencia al quinto posto in classifica.

Tre punti importanti anche per il Bilbao contro il Levante, mentre l’Eibar batte il Vallecano per 2-1. Pareggio pirotecnico tra Huesca e Celta Vigo.

 

LIGA, 30a GIORNATA – 2018/19

ATHLETIC BILBAO – LEVANTE – 3-2 – 5′ Berchiche (AB), 27′ aut. Fernandez (AB), 51′ Roger rig. (L), 89′ Cabaco (L), 90’+3′ Muniain rig. (AB)

EIBAR – VALLECANO – 2-1 – 40′ Pozo (V), 64′ Charles (E), 73′ Leon (E)

HUESCA – CELTA VIGO – 3-3 – 14′ Mendez (CV), 57′ Aspas (CV), 63′ Enric (H), 71′ Avila (H), 73′ Pulido (H), 81′ Boudebouz (CV)

VALENCIA – REAL MADRID – 2-1 – 35′ Guedes (V), 83′ Garay (V), 90’+3′ Benzema (RM)

Articolo precedentePremier League: Il City non sbaglia e torna primo, bene Chelsea e Tottenham
Articolo successivoDalla Francia: Rabiot vicino al Real Madrid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui