Liga Portugal: Il Benfica si prende la leadership del campionato – Il Benfica di Roger Schmidt conquista con merito il primo posto in solitaria della Liga Portugal. Dopo quattro giornate, la squadra incarnata fa bottino pieno di punti e vittorie, iniziando a mettere distanza tra sé e gli avversari.

Gara dopo gara, la compagine benfichista sta dimostrando di aver cambiato totalmente l’approccio alle gare, essendo capace di esibire un calcio molto offensivo e armonioso.

Fin dall’inizio i padroni di casa hanno cercato di imporre il proprio ritmo di gioco al Paços de Ferreira, a sua volta, alla ricerca della prima vittoria in campionato.

Grande pressione e assalti ripetuti ai portatori di palla, hanno fatto sì che il Benfica assumesse via via il controllo del gioco, riuscendo a schiacciare gli avversari nella propria area.

Liga Portugal: Il Benfica si prende la leadership del campionato

Nonostante le ottime incursioni laterali di Grimaldo dalla sinistra e Neres dalla destra, la squadra di Schmidt non riesce però a finalizzare sotto porta, a causa delle troppe imprecisioni. Al 13’, è il Paços Ferreira a rischiare di segnare con Koffi, su cross di Thomas dalla sinistra, ma Grimaldo salva sulla linea.

Al 30’ il tabellone si sblocca con Otamendi, servito da Rafa dalla destra, ma il Var annulla per fuorigioco di quest’ultimo al momento della ricezione della palla.

Nonostante l’assalto benfichista alla porta avversaria, a sorpresa arriva proprio il gol degli ospiti. Su corner dalla sinistra, Antunes libera un sinistro incrociato micidiale, sviato in porta da Koffi.

Liga Portugal: Il Benfica si prende la leadership del campionato

Il Benfica però non ci sta e riprende l’avanzata offensiva, tanto che due minuti dopo trova il pari con Neres: diagonale velenoso dalla sinistra e portiere che non trattiene. È l’1-1.

Sul finire del primo tempo, c’è spazio anche per il secondo gol del Benfica, questa volta su rigore.

Dopo uno scontro in area tra il portiere ospite e Bah, l’arbitro assegna la massima punizione, trasformata da João Mário per il momentaneo 2-1.

Le aquile ritornano in campo esattamente con la stessa fame di gol e determinazione della prima frazione. Dopo appena due minuti, infatti, Rafa serve in area Bah, sulla destra, che arriva in grande velocità trafiggendo il portiere. Ma il gol è annullato nuovamente per fuorigioco evidente.

L’assalto incarnato alla porta avversaria continua senza sosta, lavorando minuziosamente sulla circolazione di palla e accelerando negli ultimi 30 metri.

Il meritato terzo gol arriva puntuale al 55’, quando Joao Mario serve dalla sinistra Gonçalo Ramos in area, che ci mette il piede, e trafigge uno sconsolato Zé Oliveira.

Quasi alla mezz’ora, i padroni di casa rallentano il ritmo, dando alcune chance di attacco al Paços Ferreira.

Proprio da un errore difensivo incarnato, nasce il gol del 3-2, perfettamente orchestrato da Delgado e Koffi, che concretizza a due passi dalla porta.

La reazione delle aquile è immediata, contrattaccando con Musa e Araújo, ma il duo di casa non è altrettanto preciso nella finalizzazione.

Gli ultimi minuti di gioco fanno tremare il Benfica, con il Paços Ferreira che tenta di spingere alla ricerca del pari, senza però agguantarlo.

Finisce 3-2 in favore dei padroni di casa, che conquistano la loro quarta vittoria di fila, e il primo posto in campionato a punteggio pieno.

TABELLINO:

SL Benfica – Paços de Ferreira 3-1 (38’ e 78’ Koffi , 41’ Neres, 49’ João Mário (r), 55’ Gonçalo Ramos)

SL Benfica (4-2-3-1): Odysseas, Grimaldo, Otamendi, Morato, Bah, 27 Rafa, Enzo Fernandez, Florentino, João Mário, Neres, Gonçalo Ramos. All: Schmidt. Sostituzioni: Musa, Diogo Gonçalves, Henrique Araújo.

Paços de Ferreira (3-4-3): Zé Oliveira, Delgado, Lima, Flavio Ramos, Antunes, Holsgrove, Rui Pires, Thomas, Kayky, Bastos, Koffi. All: César Peixoto. Sostituzioni: Ibrahim, Arthur Sales.

Arbitro: Artur Soares Dias

Articolo precedenteMercato Torino, vicino il ritorno di Praet. Verdi e Zaza in uscita
Articolo successivoParedes alla Juve, c’è l’accordo definitivo col PSG: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui