[df-subtitle]Il francese dell’Atletico Madrid vuole il Pallone d’Oro[/df-subtitle]

Intervistato da AS, l’attaccante dell’Atletico Madrid, Antoine Griezmann, mette in chiaro il suo obiettivo dopo la vittoria del Mondiale di Russia 2018: il Pallone d’Oro. Il calciatore transalpino viene da una stagione memorabile con i colchoneros e con la Nazionale francese, ma i pretendenti all’ambito premio individuale non mancano. Le petit diable però pensa di meritare tale riconoscimento, sempre sognato fin da bambino. Grizou non si sente inferiore proprio a nessuno e riguardo i due mostri sacri Messi e Cristiano Ronaldo, ha detto:

“Non mi sento inferiore a Messi o Cristiano Ronaldo, ora posso dire con serenità che siedo al tavolo dei più grandi. Sono al top ma posso ancora migliorare. Cerco di essere il più completo possibile. Non mi interessa segnare cinquanta gol, voglio solo aiutare la mia squadra a vincere. Voglio migliorare, voglio vincere e voglio continuare così, giocando in questo modo”. 

Griezmann sente il premio già suo insomma, ma dovrà vedersela anche con Luka Modric e il suo compagno di squadra nella Francia, Kylian Mbappè, anche lui protagonista nel Mondiale di Russia 2018.

Articolo precedenteDall’Inghilterra: c’è anche il Tottenham su Rabiot
Articolo successivoJuventus, Douglas Costa: “Non sapete cosa mi ha detto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui