[df-subtitle]Le merengues perdono in casa contro il Levante, Lopetegui ha le ore contate? Poker del Barcellona al Siviglia [/df-subtitle]

La stagione disastrosa del Real Madrid prosegue con la sconfitta casalinga di quest’oggi in Liga, questa volta per mano del Levante. Ospiti in vantaggio con Morales dopo appena se minuti di gioco: lancio dalla distanza di Postigo e incredibile ingenuità di Varane. Il difensore francese campione del mondo si lascia scavalcare in maniera alquanto dilettantistica dal lancio del difensore centrale del Levante, liberando in piena area Morales che insacca agevolmente alle spalle di Courtois. Il Levante raddoppia su calcio di rigore concesso dal VAR al 13′ minuto con Roger. Al Bernabeu è notte fonda. Nella ripresa, Marcelo accorcia le distanze al 71′ minuto con una gran botta in piena area di rigore avversaria, ma i seguenti assalti non porteranno al pari. L’era Lopetegui pare essere oramai agli sgoccioli.

[df-subtitle]Siviglia mai in partita al Camp Nou[/df-subtitle]

Ne approfitta il Barcellona che batte per 4-2 il Siviglia al Camp Nou nel match clou di serata. Doppio vantaggio firmato dal tiro a giro di Coutinho e dal gol di precisione del solito Leo Messi, che però si infortuna poco dopo alla mano. Una brutta notizia per Valverde in vista del match contro l’Inter. I blaugrana raddoppiano con un rigore di Luis Suarez, ma poi arriva il gol da fuori area di Sarabia a scaldare gli animi in campo. L’ex di turno, Ivan Rakitic, mette il risultato in cassaforte con bel tiro angolato dalla destra. Inutile la rete di Muriel per il Siviglia al 90′ minuto. Terminano invece 1-1 i match Valencia-Leganes e Villarreal-Atletico Madrid.

Dopo questa nona giornata, il Barcellona può godersi il primato con 18 punti, uno solo in più dell’Alaves, secondo. Il Madrid invece è quinto, a quattro punti dalla vetta. Siviglia e Atletico rispettivamente al terzo e quarto posto, ma con gli stessi punti.

 

LIGA, 9a GIORNATA – 2018/19

REAL MADRID – LEVANTE – 1-2 – 6′ Morales (L), 13′ Morales (L), 72′ Marcelo (RM)

VALENCIA – LEGANES – 1-1 – 63′ Gumbau rig. (L), 85′ Gaya (V)

VILLARREAL – ATLETICO MADRID – 1-1 – 51′ Filipe Luis (AM), 65′ Mario Gaspar (V)

BARCELLONA – SIVIGLIA – 4-2 – 2′ Coutinho (B), 12′ Messi (B), 63′ Suarez (B), 79′ Sarabia (S), 88′ Rakitic (B), 90′ Muriel (S)

 

CLASSIFICA: BARCELLONA 18 punti, Alaves 17, Siviglia 16, Atletico Madrid 16, Real Madrid 14, Espanyol 14, Levante 13, Valladolid 12, Betis 12, Real Sociedad 11, Celta Vigo 10, Valencia 10, Eibar 10, Villarreal 9, Getafe 9, Girona 9, Leganes 8, Athletic Bilbao 7, Vallecano 5, Huesca 5.

Articolo precedenteVelazquez: “Sono soddisfatto della partita, c’è mancato solo il gol. La Juventus è imbattibile, con il Napoli si possono fare punti”
Articolo successivoReal Madrid, avanza l’ipotesi Conte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui