[df-subtitle]Il terzino delle merengues snobba il suo ex compagno di squadra [/df-subtitle]

Cristiano Ronaldo è ritenuto da molti il miglior calciatore che il Real Madrid abbia mai avuto, ma non tutti sono d’accordo a tale tesi. Uno di questi è l’ex compagno di squadra di CR7 nel Madrid, Carvajal. Il terzino spagnolo, tornato dal Mondiale di Russia 2018 con problemi fisici dovuti a un’infortunio, ha rilasciato delle dichiarazione alla televisione BEIN Sports, dichiarando che il miglior giocatore nella storia del club blanco non sia l’asso portoghese appena approdato alla Juventus, bensì un’altro nome illustre alla storia del Madrid:

“Chi è il più grande nella storia del Real? Raúl GonzálezCon lui mi identifico in pieno: è cresciuto nella ‘cantera’ e ha vinto tutto quello che ha vinto grazie al sudore e al lavoro. Nessuno dice che era il più veloce, che aveva il miglor controllo di palla o che colpisse con la testa meglio di tutti ma faceva tutto bene. Per tutto quello che ha dato al Real dico che è lui il migliore di sempre”.

Pa re insomma che a Madrid stiano dimenticando le gesta dell’attaccante lusitano molto in fretta, a partire dai suoi ex compagni di squadra, desiderosi di far ripartire la macchina perfetta chiamata Real Madrid anche senza di lui.

Articolo precedentePremier League: Martial lascia il ritiro del Manchester United
Articolo successivoMilan, il Chelsea insiste per Reina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui