LIGA AVVERSARIE ITALIANE CHAMPIONS: 26A GIORNATA –

Nella 26esima giornata della Liga, si fa riprendere due volte l’Atletico Madrid che sul campo dell’Almeria, ultima in classifica con soli 9 punti non va oltre il 2-2: avanti dopo due minuti con Correa, il 19enne Luka Romero realizza il suo primo gol al 27′ per poi ripetersi al 64′ dopo il nuovo vantaggio ospite firmato da Rodrigo de Paul.
Bella gara del Barcellona che mette in campo Raphinha e il brasiliano va subito in gol dopo venti minuti contro il Getafe: nella ripresa, a segno Joao Felix, Frenkie de Jong e Fermin.

I blaugrana guadagnano due punti di vantaggio sull’Atletico ora quarto: la squadra di Xavi è al momento seconda in attesa della gara casalinga che il Girona disputerà lunedì contro il Rayo Vallecano.

In testa, sempre il RealMadrid ora cinque punti sopra il Barcellona ma con la gara al Bernabeu da giocare questa sera, avversario il Siviglia.

 

OLTRE A “LIGA, AVVERSARIE ITALIANE CHAMPIONS...”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
  2. Calendario Atalanta, da Milano (due volte in 72 ore) a Napoli: un mese e mezzo che dirà molto
  3. Verona-Juventus 2-2, il miglior Hellas della stagione: così al Bentegodi
  4. Verona-Juventus, Allegri: “Trasferta sempre complicata, serve attenzione nei dettagli”
  5. Liga e Bundesliga, prima vs seconda: Real Madrid uragano contro il Girona, ko Bayern a Leverkusen
  6. Rinnovo Politano, il Napoli ufficializza l’operazione
  7. Mercato Verona, Suslov festeggia dopo il gol l’acquisto definitivo dal Groningen
  8. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
  9. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
  10. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
  11. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
  12. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
  13. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
  14. Osimhen: “Buon rapporto con il presidente De Laurentiis, è importante. La Premier…”
  15. Tottenham, Udogie rinnovo a lungo termine: “Qui a casa e subito benvenuto”
  16. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  17. Napoli, Di Lorenzo: “Mazzarri si è presentato benissimo, speriamo di continuare”
  18. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non una soluzione
  19. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show

 

Articolo precedenteTorino, Buongiorno: “Essere qui è speciale, e tra poco rientro”
Articolo successivoCessione Inter. Zhang non lascia, posticipa: avanti con Oaktree

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui