Lewandowski si confessa: “rispettiamo la Lazio, anni fa vicino al Genoa”

Lewandowski si confessa: “rispettiamo la Lazio, anni fa vicino al Genoa”

Lewandowski si confessa – Non si può certamente dire che l’ urna di Nyon abbia sorriso alla Lazio; infatti il prossimo avversario dei biancocelesti in Champions League sarà il Bayern Monaco, considerato da tutti come la vera schiacciasassi di questa edizione. Robert Lewandowski, attaccante del Bayern e punta di diamante della squadra, ha parlato nel corso della premiazione per il Golden Boy 2020, affermando che contro la Lazio non bisognerà peccare di presunzione. Il fuoriclasse polacco ha poi svelato anche un retroscena di mercato secondo il quale era vicinissimo al giocare nel nostro campionato, con la maglia rossoblu del Genoa. A riportarlo è “Alfredopedulla.com“.

Lewandowski si confessa – Queste le sue dichiarazioni: 

“Grazie per questo premio, è un onore. Sono contento, è un riconoscimento per il duro lavoro individuale e di gruppo”.

Sulla vittoria della Champions“È stato indescrivibile. Dopo aver lavorato tanto vedere un sogno diventare realtà è stata un’emozione forte. È difficile anche rimanere in alto dopo che arrivi, non è importante quanti titoli abbiamo vinto ma quanti ne possiamo ancora vincere”.

Sul futuro: “Quest’anno è stato difficile per tutti. Mi auguro che il 2021 sia un anno migliore e che si possa tornare alla vita di prima e che tornino i tifosi sugli spalti perchè il calcio è dei tifosi. Io voglio continuare a vincere e dimostrare che posso giocare ancora meglio. Anche perché quando sei in cima tutti vogliono sconfiggerti e quindi dobbiamo essere ancora più forti”.

Sulla Lazio: “Sarà difficile, la Lazio ha giocato benissimo in Champions League e un po’ meno in campionato. Siamo pronti alla sfida, sempre dura affrontare un club italiano”.

Il clamoroso retroscena di mercato: “In Italia ci sono molti giocatori polacchi. Quando ero più giovane, al Lech Poznan, potevo scegliere fra alcuni club tra cui quelli italiani. Sono stato vicino al Genoa, ho visitato il centro sportivo e lo stadio ma volevo una squadra che giocasse in Champions League e allora ho scelto il Borussia Dortmund. Penso sia stata una decisione azzeccata vedendo dove sono arrivato ora”.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/europacalcio.it/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply