Il Milan convince, tira fuori un’ottima prestazione ma torna a casa dallo Stadium con zero punti. Leonardo non ci sta e nel post partita punta il dito contro l’arbitro Fabbri, reo, a suo dire, di aver condizionato la gara. Ecco le sue parole a Sky.

Sulla gara e sull’arbitraggio: “Siamo molto dispiaciuti, soprattutto per la grande prestazione fatta. Poi vai via con zero punti e dispiace perché ci sono stati episodi netti, errori arbitrali evidenti. Il rigore di Alex Sandro? Mi sembra chiaro. Fabbri ha avuto un comportamento generale che non va bene, ha provocato una tensione che non va bene, anche nei dialoghi con i nostri giocatori. Ha condizionato abbastanza, è stato inadeguato. Sono situazioni che dispiacciono”.

Su Gattuso: “Se Rino ha parlato è perché ne abbiamo parlato tra noi. E’ tutto molto chiaro, lui sa tutto quello che succede. Lui c’era già quando siamo arrivati ma avremmo anche potuto andare avanti senza di lui. Abbiamo invece deciso di tenerlo e di continuare con lui, non è mai stato in discussione”.

Su Kean: “Avevamo avuto dei contatti ma con tanti giocatori si hanno contatti. Si ne abbiamo parlato un paio di mesi fa. Adesso poi è esploso e sta diventando fuori portata per noi, mesi fa poteva essere un’occasione”.

Articolo precedenteSempre Kean! La Juventus rimonta il Milan, allo Stadium è 2-1. Scudetto ad un passo
Articolo successivoSerie A, Juventus – Milan 2-1, Allegri: “Meglio nel secondo tempo. Dybala arrabbiato? Va bene”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui