L’Empoli di Nicola è tra le squadre più in forma del campionato: Corsi ha specificato i grandi meriti del tecnico a dispetto dei predecessori

“C’era bisogno di una grande sterzata a livello caratteriale e Davide Nicola, in questo come nella proposta di gioco, sta facendo un grandissimo lavoro. Mi è dispiaciuto molto per Andreazzoli e Zanetti, ma la loro proposta di calcio e di carattere non era ritenuta sufficiente perché la squadra levasse le gambe. Sono due ottimi tecnici, ma il nuovo allenatore è un martello nel toccare i tasti giusti anche a livello di convinzione e siamo felicissimi di aver scelto lui quella domenica mattina, insieme ad Accardi. Non potevamo accontentarci di buone prestazioni, perché è il risultato che conta”. Fabrizio Corsi, intervenuto ai microfoni de Il Tirreno, ha tessuto le lodi del nuovo tecnico dell’Empoli, Davide Nicola.

Dall’approdo in Toscana dell’ex tecnico di Genoa e Salernitana, tra le altre, l’Empoli ha messo decisamente la sesta, in virtù dei risultati positivi raggiunti in partite non certo agevoli contro Juventus e Fiorentina e negli scontri salvezza contro Monza, Sassuolo, Genoa e Salernitana, nei quali i toscani hanno inanellato tre vittorie. L’ottimo avvio di avventura sulla panchina empolese non può far considerare, Davide Nicola, semplice traghettatore: il tecnico ha ritrovato la verve della squadra conducendola, al momento, fuori dagli abissi raffigurati nella zona retrocessione, ora distante cinque lunghezze dopo diverse giornate trascorse al penultimo posto in graduatoria.

Oltre all’articolo: “L’Empoli vola, Corsi loda Nicola: “Ci dispiace per gli altri, ma…”, leggi anche:

  1. Roma, il futuro di Dybala rimane incerto
  2. Leao, il sorriso e l’amore per il Milan: “Non ho rinnovato per soldi”
  3. Juventus, Vlahovic riferimento bianconero e volontà di rinnovare
  4. Manchester City, Haaland esagerato: 5 gol su 4 assist di De Bruyne in FA Cup
  5. Brighton, Mitoma infortunato: stagione praticamente conclusa
  6. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
Articolo precedenteLotito-Sarri ai ferri corti, è polemica sul mercato: “Cerca alibi”
Articolo successivoRinnovo Camarda, Riso avverte il Milan: “Dobbiamo valutare…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui