Il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” dell’incredibile avvio della squadra, attualmente al terzo posto in solitaria con 11 punti in cinque gare di campionato.

LECCE, STICCHI DAMIANI: “MERCATO? SPESO BENE I SOLDI RICAVATI”

Le sue parole: “Da tre anni abbiamo attuato un vero e proprio laboratorio di calcio. I risultati stanno venendo fuori e stiamo crescendo. Abbiamo una rosa più completa e possiamo attingere dalla panchina, limite dello scorso anno. D’Aversa sta facendo un gran lavoro con i ragazzi. E’ un allenatore che ha coraggio ma allo stesso tempo è razionale”.

Sul mercato: “Abbiamo speso bene i soldi che abbiamo ricavato dalle cessioni. E’ arrivato Oudin a titolo definitivo, l’anno scorso non potevamo permettercelo. I nostri uomini di mercato, Corvino e Trinchera, sono stati bravi a portare in rosa le pedine giuste. Il mio sogno? Un centro sportivo tutto nostro. Ora si può e si deve fare, non possiamo più attendere”.

Su Krstovic: “Ha grandi caratteristiche, è un attaccante puro. E’ un classe 2000, diamogli fiducia senza mettere pressione. Anche Ramadani ha iniziato molto bene, ha doti da leader e sta rimpiazzando alla grande Hjulmand”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteEmpoli-Inter, Inzaghi: “Dovevamo chiuderla prima. Dispiace per Arnautovic”
Articolo successivoGravina: “Audio arbitri-VAR in diretta tv una svolta importante”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui