LAZIO CAICEDO – Dopo una lunga trattativa, Felipe Caicedo ha esteso il contratto che lo lega alla Lazio fino al 2022. L’attaccante ecuadoregno era in scadenza.Il club biancoceleste ha reso il tutto ufficiale con una nota: “La S.S. Lazio comunica di aver rinnovato e prolungato il contratto di prestazioni sportive del calciatore Felipe Caicedo sino al 30/06/2022“.

Il giocatore classe 1988 è alla sua terza stagione nella squadra di Simone Inzaghi. Se la prima annata è stata complessivamente negativa, con pochi gol e diverse prestazioni sottotono, nel corso dell’ultima il centravanti ha messo in luce tutto il suo importante potenziale, segnando anche nel derby contro la Roma dello scorso marzo. Non a caso per i tifosi biancocelesti è diventato il “Panterone”.

Diverse erano i club esteri – tra cui in Russia, Cina ed Emirati Arabi – interessati al calciatore, il quale ha deciso di restare nella capitale. Mentre nell’estate 2018 il suo nome era stato accostato al Siviglia.

LAZIO CAICEDO – Il sito “Calcio&Finanza” riferisce che circa l’ingaggio, “Felipe Caicedo dovrebbe guadagnare circa 2,1 milioni di euro per le prossime stagioni. Una cifra superiore agli 1,7 milioni di euro percepiti fino ad ora, ma comunque inferiore rispetto ai 2,5 milioni che – stando a quanto riportato dai media italiani – la punta avrebbe chiesto per rimanere in biancoceleste“.

Articolo precedenteNapoli, Mertens: “Sarri mi stava facendo impazzire, una volta…”
Articolo successivoMirabelli: “Se il Milan continua così, saranno dieci anni bui”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui