LAZIO STRISCIONE REINA – Pepe Reina, l’altro giorno ufficializzato come nuovo portiere della Lazio, è stato “accolto” a Roma – virgolette necessarie in quanto il giocatore è ora in ritiro ad Auronzo di Cadore – in maniera del tutto particolare da alcuni tifosi biancocelesti. Una parte della tifoseria ha infatti esposto uno striscione di stampo fascista che recitava: “Saluti romani camerata Reina“.

LAZIO STRISCIONE REINA

LAZIO STRISCIONE REINA – Il motivo dello striscione, comparso sul viadotto sopra Corso Francia, è rinvenibile nel fatto che in pssato l’estremo difensore ex Napoli e Milan aveva espresso simpatie per Vox, il partito di estrema destra spagnolo.

Come fa notare “La Gazzetta dello Sport“, “di solito la Curva Nord della Lazio firma i propri striscioni, anche quelli più “spinti” e provocatori, in questo caso invece non è stato “rivendicato”. Potrebbe, quindi, trattarsi dell’iniziativa di singoli tifosi“.

 

LEGGI ANCHE:

Borja Valero addio Inter: “Grazie di tutto, è stato un onore”

Serie A 2020-2021, data ufficiale di presentazione e calendari

Liverpool, Klopp pre Arsenal: “Faremo di tutto per vincere, sarà una stagione intensa. Messi? Impossibile”

Samp, Ekdal: “Dobbiamo andare oltre la salvezza. Ibra? Sapevo sarebbe rimasto”

Chelsea, Thiago Silva ora è ufficiale

Convocati Mancini, prima volta per Caputo e Locatelli. La lista ufficiale

Lazio-Reina, ora è ufficiale. Il comunicato dei biancocelesti e del Milan

Juventus, Cristiano Ronaldo: “Lavoriamo per vincere titoli e battere record”

Articolo precedenteInter Skriniar PSG, Paredes la possibile contropartita
Articolo successivoCommunity Shield, Arsenal-Liverpool ai rigori: così la gara

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui