LAZIO MILINKOVIC LOFTUS-CHEEK – Le possibilità di vedere Sergej Milinkovic-Savic lontano dalla Lazio a partire dalla prossima stagione sembrano essere sempre più alte. Per questo la dirigenza biancoceleste si sta già guardando intorno in cerca di possibili sostituti del serbo. Secondo “La Gazzetta dello Sport“, in caso di partenza del sergente, Sarri avrebbe fatto chiaramente il nome di Ruben Loftus-Cheek.

LAZIO, SE PARTE MILINKOVIC L’OBIETTIVO E’ LOFTUS-CHEEK: PUO’ ARRIVARE IN PRESTITO

Il centrocampista inglese è in uscita dal Chelsea, dove è già stato allenato dal tecnico toscano nella stagione 2018-2019. Sarri, dunque, lo conosce bene, ed è convinto che per caratteristiche e qualità tecniche possa essere un degno sostituto di Milinkovic.

Loftus-Cheek era stato accostato alla Lazio già la scorsa estate, ma le alte richieste del Chelsea avevano portato Lotito e Tare a virare su altri obiettivi. I blues valutano il giocatore sempre intorno ai 20 milioni di euro, cifra alta ma alla quale i biancocelesti potrebbero arrivare, visto e considerato che l’eventuale cessione di Milinkovic porterebbe in quel di Formello un gran bel tesoretto.

Indipendentemente da ciò, la Lazio spera di poter prelevare il giocatore in prestito. Una soluzione che il Chelsea potrebbe anche approvare, anche se la situazione sarà ben chiara all’arrivo della nuova proprietà. Loftus-Cheek guadagna attualmente 4 milioni di euro, ma in caso di addio ai blues, l’inglese sarebbe disposto ad un ritocco al ribasso del suo stipendio.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteDybala ha scelto l’Inter: pronto un quadriennale a 6 milioni a stagione
Articolo successivoInter, per Scamacca non si andrà oltre i 25 milioni: il Sassuolo ne chiede 40

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui