LAZIO-SARRI, IPOTESI ADDIO? LOTITO FA CHIAREZZA – Intervistato ai microfoni del Corriere dello Sport, Claudio Lotito ha chiarito la situazione in casa Lazio. I biancocelesti stazionano all’ottavo posto in classifica. La sconfitta della formazione capitolina contro l’Atalanta ha fatto sorgere nuovi malumori nella tifoseria, che chiede a gran voce un cambio in panchina.

Lotito fa opposizione. Il patron biancoceleste ha le idee chiare: avanti con mister Sarri. Queste le parole del presidente in merito alle vicende della propria società:

“Non ho capito quale sia il problema. Me ne occuperò, prenderò in mano la situazione, come altre volte è successo in passato, ma oggi non parlo con nessuno. Di sicuro non esonero Sarri e non posso perdere tempo a smentire sciocchezze”.

I prossimi impegni saranno decisivi per l’andamento della stagione della Lazio. Prima il Cagliari in campionato, poi la super sfida di Champions League contro il Bayern e in seguito il terzetto di gare contro Bologna, Torino e Fiorentina. Una volata che sa di Europa, vista la posizione in classifica dei biancocelesti e delle prossime sfidanti.

LAZIO-SARRI, IPOTESI ADDIO? LOTITO FA CHIAREZZA

Lotito va avanti a testa alta e, soprattutto, sicuro della fiducia riposta in Maurizio Sarri. È bene sottolineare che il patron biancoceleste, da quando ha rilevato la società capitolina, non ha mai esonerato allenatori, fatta eccezione per Caso, Ballardini e Pioli. Nell’ultimo caso, il divorzio dall’attuale allenatore del Milan diede inizio alla trionfante carriera di Simone Inzaghi, subentrato ad interim e successivamente confermato grazie a una serie di importanti vittorie.

Anche lo spogliatoio sostiene Sarri. Come rivela il Corriere, i senatori del club hanno fiducia nell’operato del tecnico. Le voci fuori dal coro sono quelle di alcuni calciatori che, causa scarso minutaggio, sperano in un addio anticipato tra allenatore e società. Il contratto di Sarri scadrà nel 2025 e Lotito non ha intenzione di anticiparne il termine, sia per fiducia nel tecnico sia per risparmio economico.

 

OLTRE A “LAZIO-SARRI, IPOTESI ADDIO? LOTITO FA CHIAREZZA” LEGGI ANCHE:

  1. Jeremy Doku la nuova stella di Manchester
  2. Bologna, cercasi sostituto di Zirkzee
  3. Parla Calafiori, cuore rossoblu e fan di mister Motta
  4. Milan, Leao e il rinnovo da 10 in pagella
  5. Victor Boniface, quando il nome è una garanzia
  6. Mercato Juve, Giuntoli pesca in Premier League
  7. Milan, emergenza difesa: rispunta il nome di Kiwior, a sorpresa
  8. Milan lungo stop per Kalulu
  9. Zilliacus-Inter, passi avanti nella trattativa
  10. Le parole di Guendouzi:”Nella mia testa avevo solo la Lazio”
  11. Infortunio Leao: l’esito degli esami strumentali eseguiti in giornata
  12. Lazio, Immobile: “Perso qualche punto, vogliamo recuperare”
  13. Lukaku-Roma, è appena cominciata: il futuro è adesso ESCLUSIVA EC
  14. Esonero Pioli, cosa filtra da Casa Milan dopo la trasferta di Lecce
  15. Napoli termina l’era Garcia: chi sarà il suo successore?
  16. Mondiale per Club 2025, per Milan e Napoli decisiva la Champions
  17. Esonero Garcia, appuntamento fissato col sostituto: il nome in pole
  18. Napoli, la gara con l’Empoli potrebbe decidere il futuro di Garcia
  19. Juve, impostati i dialoghi per il rinnovo di Rugani
  20. Thiago Alcantara vuole ripartire: Italia nel futuro? Duello Juve-Inter
  21. Kalvin Phillips alla Juventus, appuntamento a Londra per un “Sì”
Articolo precedenteIl Besiktas prova a blindare l’Europa: contatti continui per Insigne
Articolo successivoThiago Motta-Napoli, l’agente: “Neanche con un mercato da sogno”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui