[df-subtitle]Zappacosta è alla seconda stagione al Chelsea, ma con Sarri trova pochissimo spazio[/df-subtitle]

La Lazio, in risalita in queste ultime uscite dopo le grandi difficoltà dell’ultimo mese e mezzo, pensa al mercato di gennaio.

Come scrive Stefano Cieri de “La Gazzetta dello Sport“, per quanto riguarda le operazioni in entrata, “l’esigenza principale è trovare un esterno destro, ma servirebbe anche un altro attaccante, perché il settore avanzato perderà il giovane Rossi (destinato al Pescara) e perché Luis Alberto è ormai da annoverare (di nuovo) tra i centrocampisti e quindi a Inzaghi resterebbero i soli Immobile, Caicedo e Correa. Il d.s. Tare sta cercando di riannodare i fili della trattativa per Wesley col Bruges. La scorsa estate l’attaccante brasiliano che gioca in Belgio fu vicinissimo alla Lazio, adesso la situazione è più complicata, ma non impossibile da risolvere (si lavora a un prestito con riscatto obbligatorio). Per quanto riguarda l’esterno destro, il nome più caldo è quello dell’ex granata Zappacosta che al Chelsea trova poco spazio e che potrebbe trasferirsi in prestito in biancoceleste. Si segue pure un altro italiano che gioca in Premier, Darmian. Ma il suo ingaggio con lo United è proibitivo. Da non sottovalutare pure la pista che porta all’austriaco Lainer del Salisburgo, anche lui già trattato la scorsa estate“.

Circa le uscite, si legge nello stesso articolo nella versione online del quotidiano milanese, “Per il passaggio in prestito di Alessandro Rossi al Pescara manca solo l’annuncio. Lotito ha già dato l’ok. Il giovane attaccante potrà così giocare (alla Lazio non ha trovato spazio). In uscita ci sono anche Caceres (possibile meta la Premier) e Basta che ha richieste in Italia. Entrambi sono in scadenza di contratto e saranno quindi lasciati liberi di accordarsi senza pretendere nulla per il cartellino. Ipotesi prestito anche per Murgia (lo segue la Spal). Anche per il centrocampista romano gli spazi quest’anno si sono ridotti e c’è quindi l’esigenza di farlo andare a giocare altrove“.

Articolo precedenteJuventus, Allegri: “Ronaldo grande professionista, averlo in squadra è una gioia”
Articolo successivoNapoli, in estate asta per Koulibaly

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui