LAZIO PAROLO – Intervistato da “DAZN“, Marco Parolo – da sei anni alla Lazio – ha parlato della stagione biancoceleste. La squadra di Inzaghi tornerà a breve in campo.

Così la mezzala ex Cesena e Parma: “Noi pensavamo di avere tutte le carte in regola per lottare per i primi quattro posti, anche se non eravamo considerati nonostante avessimo vinto la Coppa Italia pochi mesi prima. In questa stagione comunque la nostra idea è sempre stata quella di qualificarci per la Champions League. Immobile? Se per caso il portiere avversario gli para un tiro pare che sia successo un miracolo… Quest’anno sembra impossibile che possa sbagliare“.

LAZIO PAROLO – Prosegue: “Dopo ogni partita non c’era mai la gioia massima nello spogliatoio, ma la consapevolezza di aver fatto quello che era nelle nostre possibilità e capacità. Abbiamo capito cosa sbagliavamo prima e abbiamo corretto alcune cose anche a livello di gestione della partita in fase di non possesso. Il mister è stato bravo a farci crescere con il suo staff. Abbiamo centrato una striscia importante per la storia della Lazio che ci ha reso orgogliosi.

La Supercoppa? Abbiamo cominciato a pensare alla parola Scudetto, o comunque al fatto di poter lottare per i primi i posti, dopo la vittoria sulla Juventus. Ci ha fatto prendere ancora più consapevolezza di quello che stavamo facendo“.

Articolo precedenteMilan Theo Hernandez: “Voglio solo restare in rossonero”
Articolo successivoJovic Milan: Gazidis e Rangnick hanno la formula per il SI del Real

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui