E fu così che tornò il famoso “Pagare moneta vedere cammello”. Claudio Lotito e le sue perle, il patron laziale è tornato a parlare di Milinkovic e dei gioielli biancocelesti appetiti dalle tantissime big. Juventus su Savic, West Ham su Anderson e Ciro Immobile in orbita Milan, Lotito non fa sconti.

[df-subtitle]”Non abbiamo bisogno di vendere”[/df-subtitle]

La Lazio non ha bisogno di vendere per comprare. Apro le porte alle condizioni che dico, se i club non hanno i soldi necessari non possono permettersi i nostri tesserati. Come si dice, pagare moneta vedere cammello. Se qualcuno desidera andar via, sarà accontentato soltanto alle mie condizioni”.

[df-subtitle]”Stiamo tranquilli”[/df-subtitle]

“Ripeto, non abbiamo bisogno di cessioni. Attraversiamo una condizione di grande tranquillità economica, A livello internazionale siamo considerati super affidabili. Oggi la società è stabile, forte e tranquilla e che fa una sua programmazione. A livello internazionale siamo infatti considerati super affidabili”. 

[df-subtitle]”Sarà una Lazio più forte”[/df-subtitle]

“Non avvertiamo alcun tipo di pressione. Stiamo lavorando per diventare un punto di riferimento nazionale e internazionale. Abbiamo già messo a segno diversi acquisti, vogliamo rinforzarci”. 

Articolo precedenteMercato Napoli: Lainer addio, il Salisburgo pone il veto
Articolo successivoNapoli, i convocati per Dimaro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui