LAZIO MURIQI – La squadra di Simone Inzaghi ha ottenuto ieri un’altra grande vittoria, per la rincorsa alla Champions League. I biancocelesti sono ora a -6 dal quarto posto occupato dall’Atalanta, con la partita contro il Torino da dover recuperare. Come riporta il Cds, della vittoria di Udine ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel Venat Muriqi: “Era importante vincere e ci siamo riusciti. Siamo andati meglio nel primo tempo, nella ripresa invece abbiamo avuto un atteggiamento più difensivo. Per noi era fondamentale tornare a casa con i tre punti. Siamo la Lazio e vogliamo continuare la nostra corsa per la Champions League. Adesso avremo due settimane di sosta per recuperare un po’ di energie”.

LAZIO MURIQI – Il giocatore turco non è ancora riuscito a calarsi perfettamente nella realtà della Serie A, e anche ieri non è sicuramente figurato tra i migliori in campo, nonostante la tanta generosità messa al servizio dei compagni: “Quando sono arrivato qui, sapevo che la gente si aspettava molto da me. Il club ha speso circa 20 milioni per acquistarmi, è una bella cifra. Sfortunatamente ho avuto un po’ di difficoltà a causa dell’infortunio a inizio stagione, poi si sono aggiunti anche il covid e i problemi di ambientamento dalla Turchia all’Italia. Sono arrivate molto critiche. So che sono un attaccante e che dovrei segnare, ma l’impegno non manca mai. Cerco sempre di aiutare la squadra pure se non faccio gol. Continuerò a migliorarmi e a dare una mano ai miei compagni”.

LEGGI ANCHE:

Haaland, dalla Spagna sicuri: senza Champions via da Dortmund

Arsenal, Arteta vuole Odegaard: il manager spinge per il riscatto

Frosinone, Nesta esonerato. Stirpe: “Basta alibi”

Napoli, Gattuso e De Laurentiis: il presidente ringrazia, ma sarà comunque addio

Mercato in uscita Juventus: Crystal Palace su Dragusin

Bomba dalla Germania: “Xabi Alonso prossimo allenatore del Gladbach”

Franck Kessie nel mirino di Chelsea e Bayern. Quanto vale per il Milan? – ESCLUSIVA EC

Articolo precedenteHaaland, dalla Spagna sicuri: senza Champions via da Dortmund
Articolo successivoItalia Ct Mancini: “Zaniolo? Lo sto seguendo. De Rossi scelta giusta”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui