Lazio, Milinkovic-Savic tra Champions e futuro Milinkovic-Savic lo aveva promesso a Lotito e il gol in extremis contro il Lecce di Venerdì ne è la prova lampante: il gigante serbo vorrebbe lasciare la Lazio dopo 8 anni ma prima vuole prenderla per mano ed accompagnarla in Champions League. Dopo aver raggiunto questo tanto sognato obiettivo le parti parleranno del futuro anche se la dirigenza biancoceleste non vorrebbe minimamente correre il rischio di perderlo a zero (il suo contratto è in scadenza nel 2024) e quindi le ragioni economiche prevarranno su quelle del cuore.

Lazio, Milinkovic-Savic tra Champions e futuro – Il pressing della Juventus su di lui non si è mai fermato con il nuovo ds Giuntoli che potrebbe provare a piazzare il suo primo colpo bianconero offrendo magari 30 milioni di Euro oltre all’inserimento di contropartite tecniche come Luca Pellegrini e Rovella. Attenzione poi, come riportato da “Il Tempo“, al sempre vigile PSG che questa Estate opererà grandi cambiamenti, provando a costruire una squadra maggiormente equilibrata. I francesi, inoltre, potrebbero facilmente soddisfare le richieste di Lotito e questo accontenterebbe tutte le parti in causa.

LEGGI ANCHE:

  1. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  2. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  3. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  4. Napoli, Spalletti: “Tutti hanno dei difetti, ora battaglie da vincere fino alla matematica”
  5. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  6. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  7. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  8. Tottenham, Richarlison su Conte: “Bisogno di minuti, Conte non spiega e non capisco”
  9. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  10. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  11. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  12. Jorginho: “Dura senza Mondiale ma che finale. Sorpreso dal Newcastle, non dall’Arsenal. Potter…”
  13. Verona, Setti-Sogliano-Marroccu: “Insieme per il bene Hellas, cerchiamo impresa”
  14. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  15. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  16. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  17. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  18. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  19. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  20. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
Articolo precedenteNapoli, Kim può partire subito: individuato Danso come sostituto
Articolo successivoSalernitana, Dia ai saluti: come sostituto è pronto Scamacca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui