Lazio maestosa, Bayern battuto di misura (1-0) – La Lazio affonda la corazzata tedesca Bayern Monaco con un rigore sacrosanto trasformato da Immobile. Alla vigilia si era parlato delle difficoltà di entrambe le squadre, da una parte i biancocelesti con molti assenti tra cui Rovella, Zaccagni e anche Vecino, che si ferma durante il riscaldamento abdicando in favore di Cataldi. In casa Bayern tengono banco la pesante sconfitta col Leverkusen e le difficoltà riscontrate dal tecnico Tuchel.

Maurizio Sarri la prepara bene, la difesa resiste ai primi assalti del Bayern, rispondendo con qualche affondo dalle fasce, ma per tutto il primo tempo le due formazioni si studiano, rischiando abbastanza poco.

Lazio maestosa, Bayern battuto di misura (1-0)

Nella ripresa la Lazio cresce, aggredendo la profondità con Immobile e Isaksen che si divora un goal praticamente già fatto. Al 70esimo minuto, da una ripartenza di Immobile che semina panico nella difesa tedesca, Upamecano abbatte Isaksen in piena area di rigore. L’arbitro non esita concedendo la massima punizione ed espellendo il giocatore falloso come ultimo uomo. Inutile dirlo: Immobile realizza, palla da un lato e portiere dall’altro.

Rimane il tempo per un’occasione sciupata da Felipe Anderson. Lazio corsara piega le gambe al Bayern di Tuchel, dalle polveri bagnate.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Salernitana, ufficiale l’esonero di Inzaghi: comunicato e sostituto
  2. Camarda, gol d’antologia: Milan, un mese per blindare il gioiello
  3. L’Inter espugna Roma e riscatta ufficialmente Arnautovic: l’accordo
  4. Esonero Dionisi-Sassuolo: “Leggo i giornali, ascolto le voci, ma…”
  5. Cagliari, Giulini: “Ranieri fino alla fine, gran parte della rosa al di sotto”
  6. Coppa d’Asia, Qatar ancora vincitore: tripletta su rigore di Afif
  7. Dalla Francia: PSG, Mbappé ha comunicato l’addio a fine stagione!
  8. Pogba scalpita, l’agente: “Potrebbe tornare in campo già domani”
  9. Gilardino-Genoa, prove di rinnovo: la conferma; Galliani, intanto…
  10. Conte confessa: “Pronto a ripartire cambiando sistema di gioco”
Articolo precedenteTorino alla ricerca del sostituto di Juric: Tudor in pole; Gattuso…
Articolo successivoNuovo portiere Roma: in lista anche Falcone, per un ritorno a casa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui