Il fantasista della Lazio Luis Alberto ha rilasciato un’ intervista a Lazio Style Radio.

LAZIO LUIS ALBERTO – Queste le sue dichiarazioni.

“Voglio vincere il più possibile. Se facciamo 3 punti ogni domenica significa che staremo sempre in lotta per il primo posto. Dopo Lazio-Atalanta c’è stata la svolta. Quella settimana abbiamo giocato tre partite vincendone tutte. Ci siamo parlati e lì è cambiato tutto. Siamo una famiglia e ci troviamo alla grande”. 

Ha proseguito esprimendo un suo pensiero per quanto riguarda il Covid-19:

“Mi alleno in palestra e piscina. Poi, insieme a mia moglie, facciamo anche yoga. Appena si potrà tornare in campo, sarò pronto al 100% Adesso conta la salute. Spero di alzare il livello per quando torneremo a giocare”.

Ha concluso l’intervista parlando del suo compagno di squadra Ciro Immobile:

“Mi dovrà fare un regalo molto costoso – ha scherzato Luis Alberto – magari mi prenderà un Rolex. Spero riesca ad arrivare a 40 reti”. 

In questa stagione il giocatore spagnolo e’ stato fondamentale per la squadra biancoceleste, con i suoi 12 assist.

L’allenatore Simone Inzaghi sta utilizzando al meglio la sua qualità tecnica, inventandolo come mezz’ala, in modo da farlo esplodere definitivamente.

Un altro aspetto importante e’ stato sicuramente il suo modo di vedere il calcio; fino alla sospensione causata dal virus, Luis Alberto stava incantando tutta Italia.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli Balotelli: “Ci starei benissimo. Il San Paolo è sempre emozionante”
  2. Campionato Galliani: “Assolutamente contrario alla sospensione definitiva”
  3. De Ligt: “Mi volevano tante squadre. Juventus scelta migliore”
  4. Coronavirus Fellaini: il giocatore è guarito
  5. Francesco Lunardini: “Al Parma grazie a Guidolin e… Vantaggiato! Acerbi ha grande personalità, lo si intravedeva già a Pavia. Mario Rui possiede grandi qualità tecniche. Sensi è tanta roba. Su Zaniolo e Kulusevski…” – ESCLUSIVA EC
  6. Mutu: “Prandelli insegnava calcio, ora capisco meglio. Frey un fratello, la Fiorentina…”
  7. Abbiati: il dualismo con Dida, i derby e quella frase a Mihajlovic: “Donnarumma buttalo dentro”
  8. Schillaci: “Cristiano Ronaldo può permettersi quello che vuole. Lautaro al Barcellona? Meglio vendere se l’offerta è importante”
Articolo precedenteRampulla: “Roberto Baggio è un bene per l’Italia. Azmoun al Napoli? Mi piacerebbe vederlo in Italia”
Articolo successivoAlessandro Melli a “Snaps” su SportItalia: “Il calcio senza tifosi? Asettico, triste e molto noioso”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui