Al termine della cena della Lega Serie A, il Presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato ai microfoni di DAZN. Il numero uno biancoceleste ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda il rinnovo di Sarri e il futuro di Milinkovic-Savic, sempre al centro delle voci di mercato.

LAZIO, LOTITO: “SARRI? C’E’ INTESA PER IL RINNOVO. MILINKOVIC NON E’ IN VENDITA”

Queste le sue parole: “Da diversi anni otteniamo sempre un piazzamento europeo, noi speriamo di arrivare alla fine con questa concentrazione. Rinnovo di Sarri? Non è un problema di aspetti formali, c’è larga intesa. Sta dimostrando di avere grande qualità”.

Su Milinkovic-Savic: “Non è in vendita, lo stimo molto. Non l’ho mai messo in vendita, c’è il cartello vendesi? Per comprare c’è bisogno di chi vende. Io stimo molto Milinkovic, può fare la differenza e con lui ho un buon rapporto. Se dovesse essermi richiesto da una squadra top nel mondo, io chiederei al giocatore che vuole fare. Quando mi fu fatta un’offerta indecente da 140 milioni, ho ritenuto di non venderlo. Sono l’unico caso della storia del mondo, oggi c’è un problema di rispetto verso uomo e calciatore. Se dovesse stabilire di avere l’opportunità di una piazza completamente diversa, che deve essere al top del mondo, allora mi porrei il problema“.

 

OLTRE A “LAZIO LOTITO” LEGGI ANCHE:

Articolo precedentePirlo pronto a tornare: ci prova lo Spezia, ecco le condizioni
Articolo successivoIntervista Mourinho: “Felice alla Roma, il Tottenham mi ha aperto le porte”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui