Claudio Lotito, presidente della Lazio ha commentato ai microfoni Mediaset la vittoria di misura in Coppa Italia contro la Roma, rete su rigore di Mattia Zaccagni che significa semifinale contro la vincente di Juventus-Frosinone in programma domani. Le sue dichiarazioni:

Vittoria meritata. Boskov diceva rigore è quando arbitro fischia, senza fare polemiche, rivendichiamo con orgoglio il risultato perché abbiamo fatto una prestazione degna per qualità di gioco e gruppo che ha giocato a pallone e che ha portato a casa il risultato”.

Lotito aggiunge: “E’ cambiata la consapevolezza all’interno del gruppo dei propri mezzi e dei ruoli. Nella vita ognuno deve rispettarli, abbiamo avuto una situazione di défaillance, i nuovi hanno avuto un periodo di adattamento. Oggi ha vinto il gruppo e mi pare che abbia dato grande dimostrazione di gruppo determinato, unito, volitivo. Si vince tutti insieme e si perde tutti insieme, compresi tifosi, medici, chiunque partecipa al progetto“.

 

OLTRE A “LAZIO, LOTITO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Tottenham, Udogie rinnovo a lungo termine: “Qui a casa e subito benvenuto”
  2. Verona, Baroni: “Fiducia, squadra e società credono in atteggiamento e proposta. Ngonge…”
  3. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  4. Napoli, Di Lorenzo: “Mazzarri si è presentato benissimo, speriamo di continuare”
  5. Verona, Ngonge da uomo della salvezza a uomo per la salvezza
  6. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non una soluzione
  7. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
  8. Brescia-Maran, guarda chi si rivede: il mister trentino ritrova la panchina
  9. Cagliari-Frosinone 4-3, Ranieri: “Cuore immenso”. Di Francesco: “Inspiegabile”
  10. Bologna, Zirkzee conquista i rossoblù ma ora lasciamo stare Arnautovic
  11. Serie A, Hernanes: “L’inter la più forte, Juventus e Lazio…”
  12. Inghilterra-Italia, Spalletti: “Un sogno, capiamo la nostra personalità in quello stadio”
  13. Milan-Verona apre il sabato della 5a di Serie A: timbra Leao
  14. Milan-Newcastle, battaglia al Meazza: è 0-0
  15. Cagliari, Petagna: “Contento e a disposizione, mister Ranieri…”
  16. Italia, Spalletti: “Felicità, sogno che parte da lontano. Napoli…”
  17. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  18. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  19. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  20. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  21. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  22. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  23. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani
Articolo precedenteJuve, chi parte e chi arriva: il punto sul mercato
Articolo successivoCoppa Italia Lazio-Roma 1-0, decide Zaccagni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui