LAZIO INZAGHI – Simone Inzaghi, allenatore della Lazio ha parlato alla vigilia della gara contro il Milan. Queste le sue dichiarazioni principali:

I ragazzi hanno dimostrato martedì a Torino, era la terza partita in tre giorni, cosa che a nessuno è capitato in Serie A. I ragazzi hanno dimostrato umiltà, spirito di sacrificio. Sono fiducioso degli uomini che ho, sono orgoglioso di essere il loro allenatore. Per quanto riguarda il nostro primo Scudetto manca poco, sette punti alla matematica. Sappiamo qual è il nostro Scudetto e dove siamo partiti. Sappiamo che stiamo facendo qualcosa di straordinario ma andiamo avanti, prima centrando la qualificazione alla Champions matematica“.

Su Stefano Pioli, allenatore del Milan:Lo conosco bene, ottimo allenatore molto preparato, ottima persona ed è stata una persona piacevole con la quale parlare di calcio“.

Infine,  Inzaghi su su Ibrahimovic:Sarà sicuramente un osservato speciale“.

 

OLTRE A “LAZIO, INZAGHI…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Roma senz’anima. Alla fine aveva ragione il direttore sportivo Petrachi

Serie A il punto: zona Champions definita, crisi Roma e Toro, balzo Udinese

Bayern Monaco UFFICIALE Sané dal Manchester City

Inter caccia a sinistra: obiettivo Emerson Palmieri

Milan, Leao: “Lavoro per essere titolare. Spal? Peccato, contro la Lazio possiamo farcela”

Juventus, De Ligt: “Sarà corsa a tre. Torino? Difficile, derby importante”

Sabri Lamouchi: “Inter Hakimi grande colpo. Osimhen perfetto per il Napoli. Juventus punta su Aouar. Volevo Pellegri quando allenavo il Rennes…”

Massimo Drago su Bernardeschi: “Federico lo vedrei bene a Napoli, potrebbe esprimersi al meglio come esterno di attacco”

Fiorentina, Commisso è una furia: prima la salvezza e poi Spalletti?

Sassuolo UFFICIALE De Zerbi rinnova fino a giugno 2021

Agente Kessie: “È un pupillo di Gattuso. Giuntoli lo voleva già qualche anno fa”

Padova Samb Zerbini: “Un rammarico i mancati play-off con i biancoscudati, San Benedetto nel cuore” – ESCLUSIVA EC

Juve-Buffon-Chiellini insieme fino al 2021. Il comunicato ufficiale della Juventus

Articolo precedenteRoma senz’anima. Alla fine aveva ragione il direttore sportivo Petrachi
Articolo successivoMessi Barcellona addio? Ecco la situazione dell’argentino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui