LAZIO INZAGHI Partita vinta ma sofferta per i capitolini contro il Grifone. Lotta e gioca fino alla fine il Genoa ma prevale alla fine la Lazio per 3 a 2.

LAZIO INZAGHI Il mister a fine gara, come ripreso da tmw, ha commentato la partita:

Affrontavamo una squadra in salute, abbiamo fatto tre gol. Dovevano essere di più, ho fatto i complimenti ai ragazzi. L’unico neo è aver realizzato il quarto gol perchè non avremmo sofferto dopo il rigore preso al novantesimo”.

LAZIO INZAGHI Sull’emergenza corona virus il tecnico ha espresso così il suo commento:

Per quello che sta succedendo penso che sia giusto prendere le giuste precauzioni, fare tantissime prevenzione, cercare di sconfiggere e capire il problema fermando il campionato perchè non bisogna sottovalutare quello che sta capitando. Penso che ci stiamo muovendo nella direzione giusta. Porte chiuse? Assolutamente no. Il calcio è dei tifosi, è di giornate come oggi con tifosi del Genoa splendidi e della Lazio altrettanto splendidi”.

LAZIO INZAGHI Sulla corsa per lo scudetto il mister non si scompone:

“Sono una rosa di amici che si vogliono bene e si divertono in campo. Vavro, per esempio, è stato il migliore in campo. Per me che sono il responsabile tecnico è il massimo. La rosa è stata allestita benissimo. All’inizio non ci davano nelle prime posizioni ma sapevo che questa squadra aveva margini di miglioramento”.


Inzaghi poi ha parlato di Acerbi oggi lasciato a riposo:

Ha avuto un problema giovedì. Venerdì e sabato lo abbiamo tenuto a riposo. Oggi ha voluto essere, ha fatto il riscaldamento ma all’ultimo ha sentito il soleo indurirsi un po’. Spero non ci sia nulla”.

Infine su Cataldi entrato nella ripresa e a segno:

Si sta meritando quello che sta ottenendo. Se fa gol ogni domenica, mi può imitare tutti i gironi”.

LEGGI ANCHE

Premier League: Gabriel Jesus non perdona il Leicester, Chelsea ok

Serie A, 3 partite rinviate a causa dell’emergenza Coronavirus

Articolo precedenteGenoa Lazio Nicola: “La squadra mi ha emozionato”
Articolo successivoSerie B 25a giornata, risultati e classifica: Frosinone dietro Benevento, salgono Cittadella, Salernitana e Chievo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui