LAZIO INZAGHI – Ecco le parole di Simone Inzaghi, l’allenatore della Lazio ha commentato la prestazione dei suoi giocatori nella vittoria di Crotone: “Immobile è stato bravissimo, ha fatto un gol molto importante nel contesto di una grande partita di squadra in una situazione non facile. Ciro ha grandissimi numeri e con Correa hanno fatto grandissime cose, anche Correa si meritava il gol, perché è arrivato venerdì dopo aver viaggiato per 2 giorni. Acerbi sta avendo da 3 anni un rendimento eccezionale, è un titolare della Nazionale che si cura nei minimi particolari e si sta meritando tutto per la volontà e la dedizione che ha”.

LAZIO INZAGHI DIREZIONE RINNOVO

LAZIO INZAGHI – ”Abbiamo avuto problemi di Covid e infortuni, adesso stanno rientrando tutti nonostante le assenze di Lulic, Milinkovic e Strakosha. Ho dovuto cambiare Parolo e Fares ammoniti, ma anche Akpro e Marusic sono entrati bene. Il mio rinnovo? Se ne sono dette tante, io col presidente ho un rapporto tale che va oltre certi aspetti. Si va da un’unica parte, faremo delle trattative ma tutti sanno in che direzione vado. Luis Alberto? Ha sbagliato e verrà multato, ma è un giocatore che ha un talento enorme e io lavoro sempre per metterlo in campo. Lui non deve sprecare le sue doti con certe stupidate”.

Anche il top scores biancoceleste Ciro Immobile è tornato in campo e ha subito lasciato il suo timbro: “Mi ha dato fastidio che si parli di me senza conoscermi, lascio perdere le polemiche sul calcio perché so di essere sotto l’occhio di tutti, ma quando si parla di certi aspetti certe parole mi fanno rabbrividire. L’esultanza era per un gruppo di amici, non volevo zittire nessuno. Ho dovuto rinunciare alla Nazionale, io volevo andare ma col tampone positivo non ho potuto. Comunque sia Mancini che i compagni mi hanno fatto sentire il loro affetto, così come ti tifosi della Lazio. E sono tornato ancora più carico”.

Articolo precedenteInfortunio Osimhen Akatugba: “Urlava dal dolore, aveva paura di perdere il braccio”
Articolo successivoMercato Inter De Paul e Wijnaldum per accontentare Conte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui