LAZIO INZAGHI MILINKOVIC – “I miei dubbi? Dopo tre anni di lavoro dovevo pensare, riflettere e capire tante cose . Ho pensato tanto ed ora sono qui con un grandissimo spirito.

Le mie sensazioni sono ottime, penso che da allenatore della prima squadra, quello che si sta per concludere sia il miglior ritiro svolto dalla mia squadra”. Cosi Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, nell’ultimo giorno di ritiro ad Auronzo, come evidenziato dal Corriere dello Sport.

“Da tecnico percepisco quando si lavora bene qui in ritiro: c’è una grande atmosfera – sottolinea Inzaghi – e questa mattina ho fatto i complimenti alla squadra, hanno lavorato molto bene dal primo all’ultimo membro della rosa”.

LAZIO INZAGHI MILINKOVIC – Inzaghi si sofferma sulla questione Milinkovic-Savic. Il serbo dovrebbe lasciare il club biancoceleste per approdare al Manchester United.

Mi piacerebbe se Sergej rimanesse qui alla Lazio, ma è giusto che la società possa prendere in considerazione un’eventuale proposta importante. Però sappiamo che se dovesse partire Milinkovic dovremo ricoprire sul mercato una casella importante, cercando una mezzala fisica che ci possa garantire anche tecnica.

Lui ha svolto un ritiro strepitoso e sono felice di averlo con me. Speriamo che possa restare nella Capitale, ma il mercato è aperto e siamo aperti a qualsiasi situazione.

Questo lo considero l’anno zero, un anno nel quale dobbiamo lasciarci alle spalle gli ultimi tre disputati, dove abbiamo sempre centrato l’Europa e portato a casa trofei, perdendo la Champions solo nell’ultimo quarto d’ora di gioco”.

Articolo precedenteMilan Cutrone Wolverhampton: i dettagli dell’operazione
Articolo successivoFratello Pogba Real: “Se crede che sia la miglior società per lui, ci andrà”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui