LAZIO IMMOBILE – Intervistato da “Il Corriere dello Sport“, Ciro Immobile giura fedeltà alla Lazio, squadra in cui gioca dall’estate 2016 e con cui in quest’ultimo campionato ha segnato 36 gol, raggiungendo il record di Gonzalo Higuain della stagione 2015/2016. Il bomber di Torre Annunziata ha ufficialmente vinto la Scarpa d’Oro.

Così il bomber biancoceleste: “Io davanti a Ronaldo e Lewandowski nella Scarpa d’Oro, una bellissima sensazione. Messi, Cristiano, Suarez: l’elenco dei vincitori mi riempie d’orgoglio. La sospensione del campionato ci ha danneggiato, è stata gestita male, pur se abbiamo tentato di fare le cose al meglio“.

LAZIO IMMOBILE

LAZIO IMMOBILE – Prosegue: “Aspetto che mi chiamino per il rinnovo. Nel periodo in cui si parlava del possibile acquisto del Newcastle da parte di un fondo dello sceicco hanno chiamato il mio agente Alessandro Moggi. Poi la Premier non ha fatto passare la proposta, il fondo si è ritirato. So che cercavano anche un allenatore italiano, Allegri o Spalletti“.

Infine: “Il Napoli? Ho intenzione di legarmi per sempre alla Lazio. Il rinnovo sarà triennale, quindi il contratto scadrà nel 2025, quando avrò compiuto 35 anni. Prima che arrivassi alla Lazio i contatti col Napoli erano frequenti ma per una ragione o per l’altra non siamo mai andati a dama“.

Articolo precedenteInter, Conte e la semifinale di EL: “Grande soddisfazione e prova di squadra, dimostrata voglia e volontà”
Articolo successivoMercato Juve Pinamonti, occhi sul giovane attaccante del Genoa e Scamacca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui