LAZIO GENOA INZAGHI Undicesima vittoria casalinga consecutiva per Immobile e compagni. Contro il Genoa la Lazio vince 4 a 3 soffrendo un po troppo nel finale con il Grifone capace di segnare e rimontare due gol nel giro di pochissimi minuti.

LAZIO GENOA INZAGHI Partita senza storia nella prima frazione di gioco con i padroni di casa capaci di chiudere la partita sul 2 a 0. Nella ripresa dopo una sfortunata deviazione di Marusic nella propria porta che riapre il match, ecco scatenarsi la Lazio con Luis Alberto, Immobile su rigore e Correa.

LAZIO GENOA INZAGHI Ecco le parole di Inzaghi a fine partita ai microfoni di Dazn:

“Oggi i ragazzi sono stati bravissimi, abbiamo fatto 80′ di grande calcio. Abbiamo segnato quattro gol, ma potevamo farne anche altri. E poi è arrivata l’undicesima vittoria di fila in casa, è un altro record. E io sono orgoglioso di essere l’allenatore di questi calciatori. Vogliamo arrivare tra le prime quattro: sarà difficile, ma noi ci proveremo”.

LAZIO GENOA INZAGHI Sulla differenza di gioco ed attenzione tra primo e secondo tempo Inzaghi ha così commentato la sfida:

“Abbiamo giocato contro un’ottima squadra, con tanti calciatori di qualità. E se per 80′ siamo stati bravi a contenerli nel migliore dei modi… Dopo il rigore abbiamo dato sprint al Genoa, loro ci hanno creduto e noi abbiamo sofferto negli ultimi 8-10′. Ma ci sta, giochiamo in A e con squadre forti”.

LAZIO GENOA INZAGHI Non poteva mancate un appunto sul rinnovo del contratto:

“Adesso pensiamo a chiudere bene. Con il presidente c’è un ottimo rapporto, ne parleremo con calma. Lotito adesso ha tante cose personali per quanto riguarda la società, noi abbiamo una partita ogni tre giorni. Ma non ci saranno problemi. Per il quinto anno di fila andremo in Europa. Quando sono arrivato io, la squadra era arrivata nona. Dopo 20 anni siamo arrivati agli ottavi di Champions… Insomma, onore a questi ragazzi che ogni anno mi stupiscono. Poi è chiaro che costruiremo una rosa competitiva e forte”.

 

LEGGI ANCHE

Articolo precedenteLazio Genoa Ballardini: “Siamo una squadra che gioca fino alla fine”
Articolo successivoScudetto Inter, parla Conte: “Tra i successi più importanti della mia carriera”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui