Kamada ha un mese per decidere se continuare la sua avventura alla Lazio. Nella prima parte di stagione, il centrocampista giapponese è rimasto totalmente fuori dai piani sotto la gestione Sarri, ma da quando la panchina biancoceleste è stata affidata a Tudor ha ritrovato continuità. Ha risposto bene alla nuova posizione che gli è stata affidata, quella da mediano. Invece non aveva molto convinto nel ruolo di trequartista.

IL CONTRATTO – Come riporta Il Corriere della Sera, l’ex Eintracht arrivò nella Capitale a parametro zero la scorsa estate, firmando un contratto annuale con opzione per altre tre stagioni. La decisione di rimanere o meno alla Lazio è affidata a Kamada. Il calciatore ha tempo fino al prossimo mese per decidere se esercitare o meno il rinnovo. Nelle scorse settimane si è vociferato un possibile ritorno in Bundesliga, sponda Borussia Moenchengladbach.

IL RUOLO – Saranno fondamentali le prossime partite anche per capire che ruolo affidare  a Kamada, qualora decidesse di restare. Già ai tempi del Francoforte il giapponese aveva impressionato ricoprendo il ruolo da mediano. In una sfida contro il Marsiglia, ai tempi allenato da Tudor, Daichi segnò dopo appena 3 minuti. Un ricordo dolce-amaro per il tecnico croato che vuole concedere una seconda possibilità al centrocampista nipponico.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

 

Articolo precedenteNote dagli Inferi: cosa lascia in dote Milan-Roma di Europa League?
Articolo successivoFuturo Antonio Conte: tra il ritorno in Italia e nuove avventure

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui