SAMPDORIA GIAMPAOLO – Crisi senza fine per la Sampdoria: i blucerchiati cadono 3-0 contro un Monza galvanizzato dalla vittoria con la Juve prima della sosta, rimanendo all’ultimo posto solitario in classifica. 2 punti nelle prime otto gare è il povero bottino raccolto dalla squadra di Giampaolo in questo inizio di stagione.

LA SAMPDORIA CROLLA: IL MONZA VINCE A MARASSI E INGUAIA GIAMPAOLO

La contestazione dello stadio al termine della partita la dice tutta sul grande momento di difficoltà della squadra, ancora in cerca della prima vittoria. Società e tifosi attendono una risposta da parte della squadra al più presto, ma resta da capire se questa dovrà arrivare sotto la guida o meno di Giampaolo. Dopo l’ennesima brutta prestazione, la panchina del tecnico è inevitabilmente sempre più traballante.

La squadra non ha mai convinto realmente, se non nei due pareggi contro Juventus e Lazio, cosa inaccettabile considerando il valore della rosa, certamente non da ultimo posto in classifica. Il prossimo week-end, la Sampdoria è attesa da un altro scontro salvezza, questa volta in casa del Bologna. Nelle prossime ore la società dovrebbe prendere una decisione: esonerare subito Giampaolo oppure dare al tecnico ulteriore fiducia, almeno fino alla prossima gara, considerando che margini per nuovi passi falsi non sono più concessi.

[AGGIORNATA]: E’ arrivata l’ufficialità: dopo con dispiacere aver comunicato la decisione all’allenatore, il club ligure andrà avanti senza Marco Giampaolo. Non si è ancora parlato del sostituto, sebbene Roberto D’Aversa sia sotto contratto con i doriani.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteSalernitana umiliata dal Sassuolo: Nicola a rischio esonero?
Articolo successivoBenevento, Cannavaro ottiene il primo punto: “C’è ancora paura e incertezza”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui